La Juventus in estate potrebbe essere una delle protagoniste del calciomercato. La disfatta nell’andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Porto ha messo in evidenza le difficoltà tecniche della rosa bianconera. La sconfitta per 2 a 1 non pregiudica il cammino europeo ma per passare ai quarti di finale sarà necessaria una prestazione diversa rispetto a quella in terra lusitana. Oltre al problema centrocampo contro il Porto è emersa anche la necessità di rinforzare il settore avanzato, privo da più di un mese dell’argentino Paulo Dybala. Già a gennaio la Juventus aveva provato ad acquistare un vice Morata. E’ stato fatto un tentativo per Gianluca Scamacca ma le richieste del Sassuolo hanno portato la Juventus a rinunciare al suo acquisto. L’investimento nel ruolo di punta potrebbe però essere rimandato in estate. Fra gli obiettivi di mercato ci sarebbe il giocatore del Tottenham Heung-min Son.

La Juventus sarebbe interessata alla punta del Tottenham Heung-min Son

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la Juventus avrebbe individuato nella punta sudcoreana Son un possibile rinforzo estivo per il settore avanzato. In scadenza di contratto a giugno 2023 con il Tottenham, la punta anche in questa stagione sta dimostrando di essere un giocatore decisivo per la squadra allenata da Mourinho. Fra Europa League, Carabao Cup e Europa League ha realizzato circa 17 gol stagionali in appena 33 partite disputate. Statistiche destinate a migliorare nelle prossime settimane. La sua valutazione di mercato è di circa 70 milioni di euro, somma pesante a cui la Juventus potrebbe arrivare cedendo alcuni esuberi della rosa. La società bianconera infatti nella prossima estate potrebbe continuare la rivoluzione della rosa avviata oramai due stagioni fa cedendo altri esuberi. I principali indiziati a lasciare Torino sono Federico Bernardeschi, Douglas Costa e Aaron Ramsey.

La Juventus potrebbe cedere Federico Bernardeschi, Douglas Costa e Aaron Ramsey

La Juventus in estate potrebbe cercare ricavare un tesoretto importante dalle cessioni. A lasciare Torino potrebbe essere il centrocampista offensivo Federico Bernardeschi. In questa stagione il nazionale italiano non sta incidendo come richiederebbero le sue qualità, per questo potrebbe essere ceduto. La Juventus vorrebbe ricavare dalla sua partenza almeno 20 milioni di euro. Bernardeschi è un scadenza di contratto a giugno 2022 con la società bianconera. Altro giocatore che probabilmente non rimarrà a Torino la prossima stagione è il centrocampista offensivo brasiliano Douglas Costa. Attualmente in prestito al Bayern Monaco, difficilmente sarà riscattato dalla società bavarese. Troppo poco infatti il minutaggio raccolto fino ad adesso del giocatore. Per questo potrebbe ritornare a Torino ma non per rimanerci. La Juventus potrebbe cederlo al Leeds, che sarebbe interessata al suo acquisto. La valutazione di mercato è di circa 20 milioni di euro. Altro giocatore destinato a a lasciare la Juventus è Aaron Ramsey, che ha mercato anche lui come Douglas Costa in Inghilterra. La valutazione di mercato del centrocampista gallese è di circa 30 milioni di euro.

Anche Rabiot potrebbe lasciare la Juventus in estate

Un altro giocatore potrebbe lasciare la Juventus. Si tratta del centrocampista Adrien Rabiot, che piace al suo ex tecnico al Paris Saint Germain Carlo Ancelotti. L’italiano lo porterebbe volentieri all’Everton. La valutazione di mercato è di circa 30 milioni di euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here