Please wait..
Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Uncategorized

Nestlé Giappone lancia il caffè-latte a base vegetale

Nestlé Japan ha lanciato una gamma di latte Nescafé realizzata con ingredienti di origine vegetale, andando così incontro al crescente interesse per gli alimenti a base vegetale in Giappone. La gamma di latte vegetale Nescafé in Giappone comprende bevande pronte da bere da gustare in viaggio o a casa, miscele solubili che possono essere preparate semplicemente aggiungendo acqua calda e capsule per il noto sistema Nescafé Dolce Gusto.

Le due varietà sono: il latte di avena e il latte di mandorle, entrambi miscelati perfettamente con il caffè Nescafé liscio. Il lancio in Giappone segue i primi lanci delle miscele di caffè a base vegetale Nestlé in diversi paesi in Europa, America Latina e Oceania. Philipp Navratil, Head of Beverages Strategic Business Unit, ha dichiarato: “Siamo lieti di portare nuove esperienze di caffè con il lancio del nostro latte vegetale Nescafé in Giappone. Stiamo sostenendo la scoperta di cibi e bevande a base vegetale presso Nestlé e L’iconico marchio Nescafé sta abbracciando e guidando questa tendenza”.

Nestlé sta aiutando le persone ad adottare una dieta sempre più a base vegetale, proponendo diverse opzioni di cibi e bevande. L’azienda ha già lanciato alternative vegetali ai latticini: bevande a base di riso, avena, soia, cocco, piselli e mandorle in diverse categorie. Tra questi ci sono: gelati senza latte, creme per il caffè, bevande a base di riso e avena, bevande a base di piselli, cappuccini e latte a base vegetale, un’alternativa vegana al latte condensato, nonché una gamma di formaggi senza latte per completare la preparazione dell’hamburger a base vegetale.

L’impegno di Nestlé a favore della sostenibilità

Entro il 2050, si prevede che la popolazione mondiale raggiungerà quasi i 10 miliardi, rendendo l’approvvigionamento alimentare di oggi più impegnativo che mai. La mancanza di alimenti nutrienti a prezzi accessibili continua ad essere una sfida con milioni di persone che soffrono ancora di fame, carenze di micronutrienti e malnutrizione.

D’altra parte, i consumatori chiedono prodotti alimentari più sani, naturali e più autentici e si stanno spostando verso una dieta a base vegetale. La sostenibilità e le preoccupazioni ambientali stanno esercitando pressioni sulle risorse naturali, portando i consumatori a fare scelte alimentari non solo positive per loro, ma anche per il pianeta. “Inoltre, siamo nell’era di una trasformazione digitale, il che significa che dobbiamo creare prodotti e servizi rilevanti per una generazione esperta di tecnologia”, afferma l’azienda in una nota stampa.

Possiamo soddisfare le esigenze di questa popolazione in crescita solo attraverso innovazioni dirompenti. Questo è il motivo per cui in Nestlé abbiamo adottato un approccio multiforme al modo in cui innoviamo. Recentemente abbiamo adottato diverse misure per accelerare l’innovazione di prodotti e servizi che rispondano alle esigenze e alle sfide dei consumatori, avendo al contempo un impatto positivo sull’ambiente e sulla società.

“Stiamo rafforzando le collaborazioni con i fornitori e le nostre operazioni commerciali per portare sul mercato prodotti affini alle nuove tendenze in modo più rapido ed efficiente. Ad esempio, abbiamo stabilito nuove strutture di ricerca e sviluppo in Cina più vicine ai nostri fornitori, produttori e alle nostre operazioni commerciali. Anche il nostro centro di ricerca e sviluppo a Bridgewater, NJ, USA, è stato incorporato alla sede centrale statunitense di Nestlé Health Science. Ciò consente una profonda integrazione tra la ricerca e lo sviluppo e le funzioni commerciali dell’azienda, per accelerare il lancio di soluzioni nutrizionali basate sulla scienza”, comunica il Gruppo.

Mostra di più

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.