La notizia è ufficiale. Il gruppo di abbigliamento sportivo tedesco Adidas ha annunciato oggi che metterà in vendita Reebook per concentrarsi sul suo marchio. Reebok, acquistata nel 2006 per 3,1 miliardi di dollari, verrà ceduta per permettere alla casa madre di rafforzare il marchio Adidas come leader del mercato sportivo mondiale.

Adidas vende Reebok, le reazioni

Stando a indiscrezioni apparse sul New York Times, l’azienda avrebbe scelto JpMorgan Chase come partner bancario per trovare un acquirente adeguato. Sempre secondo il New York Times, la vendita di Reebok potrebbe fruttare al numero due dell’abbigliamento sportivo mondiale circa 1 miliardo di dollari. Un calo significativo rispetto ai quasi 4 miliardi di dollari pagati da Adidas 15 anni fa.

I potenziali acquirenti

Il gruppo statunitense VF Corp, proprietaria di marchi come Timberland e The North Face e la cinese Anta Sports sono considerati dei potenziali acquirenti. Reebok, da tempo in difficoltà, ha visto scendere le vendite del 7% nel terzo trimestre del 2020, dopo il -42% del secondo, a causa del coronavirus.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here