Sanitari bagno, quali scegliere per dare carattere all’ambiente

Sono per fortuna lontani i tempi in cui il bagno era considerato un ambiente della casa che non necessitava di particolare cura estetica, da riempire solo con gli elementi essenziali ad assicurare la funzionalità e l’esecuzione delle operazioni private. Oggi, questa è una stanza a tutti gli effetti, il cui arredo va pensato e studiato nei minimi dettagli, all’insegna dello stile e del carattere dell’intera abitazione.

Sanitari per il bagno, un componente di arredo

Un esempio immediato lo abbiamo con la vastità delle opzioni per la scelta dei sanitari, che sono probabilmente il componente che prima di ogni altro attrae gli sguardi e caratterizza l’intero ambiente: come possiamo vedere sul ricco catalogo di iperceramica.it, il sito web di una delle principali catene italiane del settore, ai classici prodotti si accompagnano anche soluzioni più moderne, che abbandonano le forme e anche i colori della tradizione per spingere verso qualcosa di originale, sorprendente e “bello”.

Caratteristiche funzionali ed estetiche

Le attenzioni dei designer per interni si sono concentrate sulla ricerca di soluzioni che coniugano funzionalità – che resta sempre la caratteristica principale dei sanitari, che devono essere anche e soprattutto resistenti ad acqua, umidità e vapore che si vengono a creare all’interno del bagno – e caratteristiche estetiche che possano ravvivare l’ambiente del bagno e farlo uscire dall’anonimato, con la cura anche dei minimi dettagli.

Le tipologie più diffuse di sanitari

Ed è per questo che i sanitari, che per molti forse sono un elemento scontato e su cui non vale la pena perder tempo nelle valutazioni, sono diventati invece un vero e proprio fattore di arredamento, che possono dare una sferzata alla monotonia con linee meno classiche, oppure offrire un colpo d’occhio immediato con tinte non bianche, o ancora concorrere a creare un insieme armonico e ben organizzato.

Le tipologie di prodotto più diffuse sono essenzialmente tre: i sanitari sospesi sono forse il prodotto maggiormente di tendenza, che unisce caratteristiche di eleganza a una grande efficienza; i pratici e comodi sanitari monoblocco, e infine i classici sanitari a terra, stabili e semplici da installare.

Ma anche in questa tipologia – fino a qualche tempo fa l’unica – si trova oggi spazio per innovazione e originalità: è il caso dei sanitari a terra colorati, in elegante nero o moderno grigio antracite, oppure dei sanitari con design più ricercato (linee arrotondate e morbide, oppure geometriche e squadrate), fino ad arrivare alle più recenti soluzioni di sanitari filo muro, che si abbinano con semplicità e versatilità all’estetica di bagni di ogni genere e risolvono i problemi di ingombro.

Sanitari filo muro e sospesi, soluzioni moderne di arredamento

Con questa gamma di sanitari, infatti, la coppia di elementi tradizionali non è più separata dalla parete, con le tubature a vista e spazi vuoti che diventano ricettacolo di polvere e sporcizia, ma sono appunto installati direttamente a filo della parete, creando una continuità di linee e di forme che diventa di grande impatto scenico. Si tratta, a ben vedere, del tratto distintivo dei sanitari sospesi, senza però la necessità di specifici interventi invasivi di muratura e di idraulica.

Ad ogni modo, sono proprio i sanitari sospesi quelli su cui si concentrano le attenzioni dei designer di interni e oggi l’assortimento stilistico in questa categoria è molto vasto, con vari complementi per il bagno. Chi vuole arredare una stanza in modo tradizionale potrà optare per i modelli dal design classico, mentre i sanitari sospesi retrò sono perfetti per chi predilige un ambiente vintage; ancora, è possibile spaziare dalle forme morbide e sinuose a quelle più rigide, ma sempre confortevoli e affascinanti.

La ricercatezza delle soluzioni si estende alle colorazioni, che partono dalla ceramica bianca evergreen, per chi non vuole discostarsi troppo dalla tradizione, e arrivano a tonalità come l’elegantissimo nero, abbinabile ad ambienti esteticamente ricercati, il nocciola e borgogna, per chi vuole creare un effetto sorpresa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here