Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Personaggi

Chi è Romano De Feo marito di Antonia Klugmann? Età, sommelier, biografia, vita privata

Romano De Feo: età, sommelier

Romano De Feo è noto per essere un brillante sommelier, oltre che l’attuale marito della chef stellata Antonia Klugmann. I due stanno insieme da più 20 anni e sono più uniti che mai. Si sono conosciuti per la prima volta quando Antonia stava iniziando il suo percorso nella ristorazione; era da due anni una stagista e stava vivendo un periodo abbastanza buio. Poi, all’improvviso, è arrivato Romano che l’ha spinta a continuare a inseguire il suo sogno: quello di diventare una chef.

Intervistata da Vanity Fair ha dichiarato:

Mi vedo realizzata solo nel lavoro, e allora lavoro sempre, quattordici-quindici ore al giorno.

Io e Romano lavoriamo fianco a fianco da dodici anni. Siamo uno l’opposto dell’altra. Io aggressiva, lui più pacato. Ha un pregio: non mi annoia mai. E quando mi arrabbio gli urlo: “ti uccidoooooo!!!”. Quando ci siamo messi insieme gli ho detto: “Romano, se ti metti di traverso tra me e il lavoro sai che sceglierò sempre il lavoro”.

L’uomo, anche se conosciuto, non fa parte del mondo dello spettacolo, per questo non si hanno informazioni circa la sua vita privata. Anzi, a malapena ci sono foto insieme alla moglie. Questo perché ha sempre tenuto alla propria riservatezza, che cercato di salvaguardare in ogni modo possibile.

Antonia Klugmann: chi è?

Antonia Klugmann (Trieste, 2 settembre 1979) è una cuoca e imprenditrice italiana. 

Dopo la maturità classica, si iscrive alla facoltà di giurisprudenza dell’Università di Milano, lasciandola tuttavia dopo tre anni per avvicinarsi al mondo della cucina. Per quattro anni lavora come apprendista in diverse realtà del Friuli e del Veneto. Nel 2006 apre L’Antico Foledor Conte Lovaria in provincia di Udine. 

Dopo cinque anni, decide di acquistare un terreno nel Collio dove costruire il suo nuovo ristorante; durante i quattro anni necessari per realizzare il progetto lavora a Venezia come chef prima del ristorante Il Ridotto e successivamente di Venissa. A fine 2014 apre L’Argine a Vencò a Dolegna del Collio, che ottiene una stella nell’edizione 2015 della Guida Michelin. 

Nel 2017 sostituisce Carlo Cracco come quarto giudice nella settima edizione di MasterChef Italia, accanto a Joe BastianichAntonino Cannavacciuolo e Bruno Barbieri. A partire dalla stagione successiva è sostituita da Giorgio Locatelli. 

Mostra di più

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.