Netflix nel 2020 aveva annunciato di aprire un ufficio a Roma. Lo scoppio della pandemia ha costretto il gigante dello streaming a rimandare di un anno i piani di apertura.

Netflix, la nuova sede, l’inaugurazione

Ora, l’azienda ha preso in affitto un grande edificio tra l’Ambasciata degli Stati Uniti e Via Veneto. Ha finanche programmato di aprire con uno staff di 40 persone la nuova struttura nella capitale. La sede, di prossima apertura, si inserisce nel progetto di incrementare la produzione originale del canale nel nostro Paese fino a raddoppiare il numero di uscite entro il 2022.

Un piano a lungo termine

Il piano a lungo termine è naturalmente potenziare la capacità produttiva di Netflix Italia, portandola sui livelli di Paesi come Francia e Spagna. Dopo l’uscita di serie di successo come Baby, Suburra o il documentario, uno dei prodotti Netflix più attesi dei prossimi mesi è il nuovo film di Paolo Sorrentino “È stata la mano di Dio”, opera auto-biografica ambientata nella Napoli degli anni Ottanta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here