Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Salute e Benessere

Dove si trova la milza? A cosa serve, posizione, vivere senza

Dove si trova la milza? Quanto è importante e perché si dice che si può vivere anche senza. Tutte le informazione per capire dov’è la milza, le sue funzioni e qual è il suo compito all’interno dell’organismo per la tua salute.

Milza dove si trova

La posizione milza è inconfondibile. Si trova nella zona dello stomaco e del pancreas, nella zona sinistra dell’addome. L’organo ha una forma ovoidale e si trova sotto al diaframma.

Milza posizione e intervento

Dove sta la milza rende particolarmente invasivo un intervento chirurgico. Infatti, ci sono molti organi importanti per la salute e la vita della persona. L’intervento è ormai considerato di routine per un medico chirurgo e riesce nella maggioranza dei casi.

L’intervento prevede solo qualche precauzione (visita preliminare, esami diagnostici e il paziente deve stare senza acqua e senza mangiare per 8 ore prima dell’intervento). L’operazione è necessaria quando l’organo non funziona più bene.

Milza destra o sinistra?

Questo organo importante si trova sotto il diaframma, a sinistra. L’organo ha un peso di 150 grammi ed è lungo 12-14 centimetri.

Milza a cosa serve

A cosa serve la milza? La funzione milza non è solo una. L’organo:

  • produce i globuli bianchi;
  • ripulisce il sangue dai globuli rossi invecchiati;
  • controlla se ci sono agenti patogeni o elementi estranei.

Ha un ruolo importante nel sistema immunitario, perché permette all’organismo di reagire alle malattie quando la malattia è già conosciuta (immunità acquisita), oppure quando è sconosciuta (immunità umorale).

Dove si trova la milza: si può vivere senza?

Sì, puoi vivere benissimo senza questo organo. Infatti, il fegato e il midollo osseo possono provvedere a queste funzioni se l’organo viene asportato. L’asportazione si chiama splenectomia.

Si esegue nei seguenti casi:

  • l’organo si rompe per un trauma addominale, che crea un’emorragia interna;
  • per malattie del sangue che distruggono l’organo come degenerazione o causa più grave;
  • a causa di un tumore;
  • per una ciste o un tumore maligno;
  • per altri casi particolari, come una deformazione congenita dell’organo.

Chi subisce l’intervento ha le difese immunitarie più basse. Quindi, deve stare più attento ai malanni di stagione e potrebbe aver bisogno più spesso di antibiotici da parte del medico di base rispetto ad altri pazienti.

La qualità della vita è molto alta, tanto che oggi solo un esperto medico saprebbe riconoscere e con difficoltà una persona che ha subito l’asportazione dell’organo senza vedere la cicatrice.

Ora sai la milza dove si trova, a cosa serve e cosa fare in caso di intervento alla milza. Per proteggerla e proteggere la tua salute, evita gli alcolici, pratica una sana attività sportiva e una dieta equilibrata.

Fai attenzione agli urti che possono danneggiare l’addome e l’organo. Ricorda di far passare un po’ di tempo da quando ti ammali alla tua totale guarigione (convalescenza). Infatti, darai tempo al tuo organismo di riprendersi.

Anche la milza ha bisogno di piccole attenzioni, ma è un organo silente. Se ci sono dei problemi, ma non sono gravi, è difficile che tu senta dolore o abbia il dubbio di non stare bene. Fai visite periodiche da uno specialista.

Mostra di più

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.