Christian: età, biografia, salute 

Gaetano Cristian Vincenzo Rossi, in arte Christian, è nato a Palermo l’8 settembre del 1947 ed è un cantante italiano. Inizialmente, aveva provato a sfondare come calciatore come terzino nel Palermo, salvo poi ritirarsi a seguito della scoperta di un’aritmia cardiaca.  

Decide quindi di dedicarsi alla sua altra passione, la musica, e insieme alla sorella comincia a esibirsi in piccoli locali notturni, sia in Sicilia che a Milano, dove all’epoca il padre si era trasferito perché poliziotto. Qui, Christian partecipa ai suoi primi provini canori, e al concorso Voci Nuove di Milano, dove incontra Leo Chiosso, noto paroliere di MinaFred BuscaglioneJohnny Dorelli e molti altri. Chiosso gli affiderà un brano scritto per Mina grazie alla cui vittoria si aggiudica il suo primo contratto discografico. Sceglie come pseudonimo Christian, da un’idea di Mina. 

Christian: carriera 

Christian ottiene il suo primo successo musicale nel 1970, quando vince la sezione giovani del Festivalbar, con la canzone Firmamento. A questa, segue Danielache gli attribuisce una discreta popolarità anche in Europa e in America.  

È uno dei primi artisti ad esibirsi in Vaticano al cospetto di Giovanni Paolo II, avvenuto l’11 settembre 1980: la notorietà dell’episodio gli vale per qualche tempo il soprannome di “Cantante del Papa”. 

Altri successi sono legati a ben sei partecipazioni al Festival di Sanremo: Un’altra vita un altro amore (1982), Abbracciami amore mio (1983), Cara (1984), Notte serena (1985), Aria e musica (1987) e Amore (1990) 

Christian: figlio 

Nel 1986 Christian convola a nozze con la showgirl Dora Moroni, da cui ha un figlio di nome Alfredo, nato nel 1987. I due si separano, però, nel 1997.  

Di recente apparso a Domenica Live, Christian ha confessato quanto il divorzio dalla moglie gli sia costato tanta sofferenza, poiché all’epoca i media lo avevano accusato di tradimento senza che ciò fosse vero. Ha detto Christian: 

Hanno cercato di distruggerme io ho sofferto soprattutto per nostro figlio che doveva sopportare queste dicerie. Mi hanno tolto tutto, sono stato male. Per stare vicino a mio figlio mi sono allontanato dal mio lavoro pur di andare a Ravenna ogni week end a trovarlo. Quando è partito per gli Usa e si è sposato a mia insaputa, infine, sono caduto in depressione. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here