Hugh Grant: età, biografia, oggi 

Hugh Grant è nato a Londra il 9 settembre del 1960 ed è un attore britannico. Raggiunge il successo grazie al film Quattro matrimoni e un funerale, vincendo un Golden Globe e un premio BAFTAFiglio di una insegnante di lingue e di un direttore di una ditta di tappeti, ha un fratello più grande di nome James. Dopo il diploma, consegue la laurea in Letteratura inglese e successivamente decide di dedicarsi a pieno alla recitazione.  

Entra così a far parte della compagnia teatrale Jocke’s of Norfolk, che lo porterà ad essere notato dagli ambienti televisivi. 

Hugh Grant: film 

Nel 1987 il regista Michael Radford lo chiama a interpretare un piccolo ruolo in Misfatto bianco, mentre Gonzalo Suárez gli affida una parte in Remando nel vento. La consacrazione avviene lo stesso anno, quando James Ivory gli affida il ruolo da coprotagonista in Maurice, tratto dal romanzo omonimo di E. M. Forster. Il film ha un grande successo e Grant ottiene la Coppa Volpi al festival di Venezia come miglior attore. Nel 1991 impersona il celebre compositore polacco Fryderyk Chopin nel film Chopin amore mio. Nel 1992 interpreta il ruolo di Nigel, nel film thriller erotico Luna di fiele di Roman Polański. 

Del 1993 è la vera svolta della sua carriera, quando il regista Mike Newell lo chiama a interpretare il ruolo del timido Charles nella commedia Quattro matrimoni e un funerale, al fianco di Andie MacDowellSuccessivamente, partecipa a numerose produzioni hollywoodiane tra cui Nine Months – Imprevisti d’amore (1995), e Mickey occhi blu (1999), una satira sulla criminalità organizzata al fianco di James Caan. Ottiene un nuovo successo planetario di critica e di pubblico grazie alla commedia romantica Notting Hill, storia d’amore tra un comune libraio londinese e una diva di Hollywood, interpretata da Julia Roberts. 

Nel 2001 partecipa a un’altra commedia di successo, Il diario di Bridget Jones, in cui interpreta il ruolo di un cinico capoufficio, che seduce l’impacciata impiegata Renée Zellweger. Grazie al personaggio di Will Freeman, protagonista del film About a Boy – Un ragazzo (2002), tratto dal romanzo omonimo di Nick Hornby, ottiene una nuova candidatura ai Golden Globe. Nel 2003 è nel cast della commedia natalizia Love Actually – L’amore davvero, diretta da Richard Curtis, nella quale interpreta il ruolo di un neoeletto premier britannico innamorato di una segretaria di Downing Street. Nel 2004 torna a vestire i panni del cinico capoufficio in Che pasticcio, Bridget Jones!, sempre al fianco di Renée Zellweger. 

Nel film Scrivimi una canzone (2007) interpreta un ex-divo degli anni ’80, che ha la possibilità di scrivere una canzone per una diva del pop. Nel 2009 è nella commedia romantica Che fine hanno fatto i Morgan?, in cui recita al fianco di Sarah Jessica ParkerInfine, nel 2020, è protagonista insieme a Nicole Kidman, della serie in onda su Sky, The Undoing dove interpreta Jonathan Fraser. 

Hugh Grant: moglie, figli 

Hugh Grant è stato legato sentimentalmente dal 1987 al 2000 con l’attrice Elizabeth Hurley. Dal 2004 al 2007 ha avuto una relazione con Jemima Khan, seguita dalla storia con Tinglan Hong, avuta dal 2011 al 2012. Da quest’ultima ha avuto due figli: Felix e Tabitha. Nel 2014 riconosce il suo terzo figlio, nato dalla storia con la produttrice televisiva Anna Elisabet Eberstein. In seguito, la coppia ha avuto altre due figlie, nate nel 2015 e nel 2018. Sempre nel 2018 i due si sono sposati.  

x
Previous articleChi è Grace Fraser di The Undoing? Tutto su Nicole Kidman: altezza, età, figli, film, serie, biografia
Next articleChi è Thomas Shelby di Peaky Blinders? Tutto su Cillian Murphy: film, età, altezza, patrimonio, moglie, biografia