I Foofighters “tornano in pista”nel 2021. Previsto per il prossimo 5 febbraio l’uscita del loro album Medicine at Midnight. Il singolo Shame Shame, acquistabile già dalla fine dello scorso anno in streami8ng musicale, ha dato un piccolo anticipo e saggio della loro creazione. L’annuncio era stato dato durante un’esibizione totalmente dal vivo al Saturday Night Live.

Foofighters in arrivo tra meno di un mese

Medicine at the night è stato prodotto in collaborazione con Greg Kurstin. Il produttore è stato sempre con il gruppo nel 2017 quando era uscito Concrete and gold. L’album conterrà nove canzoni (Making a Fire,Shame Shame,Cloudspotter,Waiting on a War
Medicine at Midnight,No Son of Mine,Holding Poison,Chasing Birds
Love Dies Young)
 . In una recente dichiarazione, lo stesso gruppo aveva dichiarato che la nuova creazione si sarebbe sensibilmente discostata dalle precedenti. Questo perchè il batterista Dave escogita sempre nuove “magie” per dare quel tocco in più a ogni singola canzone.

Una carriera colma di successi

Un gruppo, una parola, una magia. Anche se non si conoscono le canzoni, tutti ne conoscono il nome. Lo stesso che, negli anni è diventato leggenda. Ben 7 gli album che, nel corso della storia, sono entrati nella classifica delle Top Ten di Billboard. Tra questi Sonic Highways del 2014. Si è guadagnato la posizione numero 2 della classifica. Ma solo per pochi punti. La nuova creazione già si appresta a diventare un vero e proprio capolavoro. Positive le critiche di chi lo ha  ascoltato. Alcuni tra i più grandi giornalisti ed esperti nel settore lo hanno definito un vero e autentico capolavoro. Già si appresta quindi, prima ancora che esca, ad entrare ancora nella prossima Top Ten. Il singolo Shame Shame ha riscosso notevoli successi. Non solo come detto tra i simpatizzanti e fan del gruppo. Il video ufficiale dura circa 4 minuti. Sul solo canale Youtube, ad oggi, ha ottenuto all’incirca 4.733.042 di visualizzazioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here