Disney+ ha diffuso il nuovo trailer di WandaVision, la serie originale Marvel Studios che arriverà in esclusiva su Disney+ il 15 gennaio 2021 e che vede nel cast Elizabeth Olsen e Paul Bettany.

WandaVision: la storia e il cast

WandaVision unisce televisione classica e Marvel Cinematic Universe e vede protagonisti Wanda Maximoff e Visione, due individui dotati di super poteri che conducono vite di periferia idealizzate, che iniziano a sospettare che ogni cosa non sia come sembra.

Kathryn Hahn è Agnes e Teyonah Parris è Monica Rambeau, personaggio che è stato presentato al pubblico in Captain Marvel.

Kat Dennings riprenderà il suo ruolo di Darcy da Thor e Thor: The Dark World, mentre Randall Park tornerà a vestire i panni di Jimmy Woo da Ant-Man and The Wasp.

WandaVision: regista e sceneggiatore

La nuova serie Marvel è diretta da Matt Shakman, mentre Jac Schaeffer è il capo sceneggiatore.

WandaVision: trailer ufficiale

Verranno svelate le origini dei poteri di Scarlet Witch? O ci saranno delle rivelazioni su Visione?

Be’ lo scopriremo soltanto il 15 gennaio. Tra l’altro, trattandosi di una prima stagione, viene spontaneo domandarsi se ci sarà una seconda o addirittura una terza.

Quindi, l’impasto narrativo sembra promettere bene per i fan della Marvel.

Intanto, qui sotto, potete vedere il trailer ufficiale di WandaVision.

Buona visione!

WandaVision: la canzone

La canzone originale è stata scritta dagli autori vincitori dell’Oscar® Kristen Anderson-Lopez e Robert Lopez (Frozen – Il Regno di Ghiaccio), che hanno creato brani unici per più episodi, che spaziano dagli anni Cinquanta ai primi anni Duemila.

“WandaVision è un progetto così bello, bizzarro e unico nel suo genere“, ha detto Robert Lopez. “Quando il regista, Matt Shakman, un vecchio amico dei tempi del college, ce l’ha proposto, non abbiamo esitato un secondo. Ci è piaciuta molto la brillante sensazione delle sitcom americane, unita a quel profondo senso di inquietudine che la storia porta con sé, ed è stata una sfida davvero allettante contribuire a dare quel tono”.

Kristen Anderson-Lopez ha aggiunto: “Sono cresciuta negli anni ’80 trascorrendo le mie giornate a guardare gli show di ogni decade in TV. Alcuni episodi di Lucy ed io, La famiglia Brady e Casa Keaton hanno formato quella che sono e il modo in cui mi muovo nel mondo. Perciò questo progetto è un sogno diventato realtà”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here