Pietro Castellitto: età, altezza 

Pietro Castellitto è nato il 16 dicembre del 1991 a Roma, alto 182 cm, è un attore, regista e sceneggiatore italiano. Figlio del celebre interprete Sergio Castellitto, Pietro è laureato in Filosofia all’Università La Sapienza di Roma, ma fin da giovanissimo inizia a muovere i primi passi nel mondo della recitazione.  

A tredici anni ottiene una piccola parte nel film Non ti muovere, insieme al padre, seguito poi da La bellezza del somaro (2010) e Venuto al mondo (2012). Il regista Lucio Pellegrini lo sceglie poi nel ruolo del protagonista Marco nella commedia, È nata una star? 

Nel 2018, Pietro Castellitto interpreta Secco nel film La profezia dell’armadillo, per cui si aggiudica il Premio Guglielmo Biraghi ai Nastri d’Argento 2019. La pellica è tratta dall’omonima graphic novel di successo, scritta e inchiostrata da Zerocalcare. Successivamente, firma la regia e la sceneggiatura del suo primo film, I predatori, che vince il Premio Orizzonti per la Migliore Sceneggiatura alla 77esima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia 

Pietro Castellitto: Totti 

Di recente, Sky ha annunciato l’inizio della produzione della serie tv, dal titolo provvisorio, Speravo de morì prima, incentrata sulla storia del calciatore della Roma, Francesco Totti. Nei panni di Totti ci sarà proprio Pietro Castellitto 

In una dichiarazione rilasciata da Nicola Maccanico, Executive Vice President Programming di Sky Italia, si legge:  

Francesco Totti è stato un campione unico nel suo genere e con un pallone tra i piedi è riuscito a conquistare l’attenzione del mondo intero, degli appassionati di calcio e non solo. Un ragazzo che con talento e dedizione è diventato un fenomeno sportivo, capace di parlare a tutti, tanto da diventare poi anche anche un fenomeno sociale. E insieme a Wildside vogliamo raccontarlo come il DNA di Sky impone: con un punto di vista diverso.  

Lo show televisivo è previsto per il 2021, salvo ulteriori rimandi legati alla pandemia da Covid-19. La storia è un adattamento del libro Un Capitano, scritto a quattro mani da Paolo Condò e Francesco Totti. Tra le tematiche affrontate, ci saranno gli ultimi due anni della carriera sportiva del calciatore e la relazione con la moglie Hilary Blasi, nonché il rapporto di Totti coi figli.  

Speravo de morì prima avrà Luca Ribuoli alla regia (La mafia uccide solo d’estate), mentre la produzione è affidata a Mario Gianani di Wildeside (Fremantle). Nel cast troviamo, oltre a Pietro CastellittoMonica Guerritori (la madre di Totti), Gianmarco Tognazzi (Luciano Spalletti), Giorgio Colangeli (il padre di Totti), Primo ReggianiAlessandro BardaniGabriel MontesiMarco RossettiEugenia Costantini e Federico TocciGreta Scarano interpreterà invece Ilary Blasi 

Pietro Castellitto: fidanzata 

Per quanto ne sappiamo, al momento Pietro Castellitto sarebbe single. L’attore, da sempre molto riservato, non lascia spazio ad eventuali indizi sul fatto che possa essere impegnato o meno.  

Pietro Castellitto: foto, Instagram 

Molto attivo su Instagram, Castellitto ha un profilo in cui ama postare scatti inerenti principalmente al suo lavoro. Anche se non mancano fotografie che lo ritraggono nei momenti più informali della sua quotidianità.  

Al momento conta circa 11mila followers, ma siamo sicuri che questo sia un numero destinato ad aumentare.  

Pietro Castellitto
Pietro Castellitto, I predatori

Clicca qui per vedere il profilo Instagram di Pietro Castellitto! 

Pietro Castellitto: film 

Ecco la filmografia completa di Pietro Castellitto: 

FILM 

Non ti muovere, regia di Sergio Castellitto (2004) 

La bellezza del somaro, regia di Sergio Castellitto (2010) 

È nata una star?, regia di Lucio Pellegrini (2012) 

Venuto al mondo, regia di Sergio Castellitto (2012) 

La profezia dell’armadillo, regia di Emanuele Scaringi (2018) 

I predatori, regia di Pietro Castellitto (2020) 

Freaks Out, regia di Gabriele Mainetti (2020) 

SERIE TV

Speravo de morì prima, regia di Luca Ribuoli – serie TV (2021) 

REGIA 

I predatori (2020) 

x