Vi ricordate della bella Jolie nei panni di Malefica?

Stiamo parlando del film Maleficent del 2014 diretto da Robert Stromberg, al debutto da regista.

Il film è il remake/spin-off in live action del classico Disney La bella addormentata nel bosco del 1959 e vede come protagonista Angelina Jolie, qui anche produttrice esecutiva della pellicola, che veste i panni della celebre Malefica, la fata cattiva del mondo Disney.

Maleficent

Tra le curiosità, sapevate che nel 2010, vari siti riportarono la notizia secondo cui Tim Burton si sarebbe dichiarato interessato a dirigere la pellicola?

Tuttavia, nel maggio 2011 abbandonò la regia del film. Ciò spinse la Disney a dover scegliere un nuovo regista: David Yates fu così preso in considerazione, ma David O. Russell entrò in trattative nel giugno 2011 per dirigere il film, senza tuttavia firmare alcun accordo. Di conseguenza, la Disney tentò di affidare la regia a Darren Aronofsky.

Anche Guillermo del Toro si dichiarò interessato a dirigere il film, ma nel gennaio 2012 la Disney trovò finalmente il regista: Robert Stromberg.

Inoltre, nella breve scena dell’incontro tra Malefica e Aurora a cinque anni, la piccola principessa è interpretata da Vivienne, figlia di Angelina Jolie e Brad Pitt.

Angelina Jolie rivelò che la scelta è fu obbligata visto che sua figlia era l’unica bambina a non aver paura di lei con l’abito della strega.

La vicenda è ambientata in un fiabesco XIV secolo e ha come protagonista Malefica (Angelina Jolie), una fata dotata di possenti ali. Malefica e le creature magiche vivono in perfetta simbiosi con la natura, ma il regno incantato è minacciato dal vicino castello di Re Enrico, che vuole sterminare gli abitanti della brughiera.

Un giorno, Malefica si imbatte in Stefano (Sharlto Copley) e tra i due nasce un profondo sentimento, tanto che la fata gli concede il bacio del vero amore. Stefano si allontana dall’amata per tornare al castello, dove sarà nominato dignitario del re.

Quest’ultimo promette la mano della sua unica figlia, Leila (Hannah New), a chiunque uccida la potente fata.

Bramoso di potere, Stefano inganna Malefica e, dopo aver trascorso una notte con lei, le strappa le ali e le dona al suo sovrano in segno di lealtà.

Sconvolta ed adirata, Malefica medita la sua vendetta e innalza una barriera di rovi, per allontanare per sempre gli umani.
Con il passare degli anni, Stefano diventa re e annuncia il battesimo della sua primogenita, Aurora (Elle Fanning).

Malefica interrompe i lieti festeggiamenti per lanciare un potente maleficio sulla bambina: al compimento dei suoi sedici anni, Aurora si pungerà con il fuso di un arcolaio e cadrà in un sonno senza fine. Solo il bacio del vero amore potrà risvegliarla.

Sconvolto e terrorizzato dalla profezia, Stefano ordina di bruciare ogni arcolaio del reame e affida la bambina alle cure delle tre fatine Giuggiola, Fiorina e Verdelia.

Malefica osserva incuriosita Aurora e, con il passare degli anni, la bambina riesce a far breccia nel suo cuore di pietra.

Tra le due, infatti, nasce un legame segreto e, nel giorno del suo sedicesimo compleanno, Aurora rivela alle tre fatine di voler rimanere con Malefica. Ma quando apprende la verità, la ragazza si sente tradita e fugge in lacrime al castello.

Durante quei lunghi sedici anni, Stefano ha completamente perduto il lume della ragione, ossessionato dalla maledizione.

Decide, dunque, di rinchiudere sua figlia nelle segrete ignaro che la magia può superare qualsiasi ostacolo mortale. Come predetto, Aurora cade in un sonno eterno.

Desiderosa di salvare la giovane, Malefica cerca di portare al suo capezzale il vero amore e rintraccia il principe Filippo (Brenton Thwaites), sperando che possa risvegliare Aurora…

Maleficent – Signora del male

Nel 2019, poi, ha fatto seguito Maleficent – Signora del male, diretto da Joachim Rønning.

È interpretato sempre da Angelina Jolie nella parte di Malefica. Anche Elle Fanning, Sam Riley, Imelda Staunton, Juno Temple e Lesley Manville sono presenti nei loro ruoli precedenti, con Harris Dickinson che sostituisce Brenton Thwaites del primo film, e Michelle Pfeiffer, Ed Skrein e Chiwetel Ejiofor come nuovi personaggi.

In questo secondo capitolo si continua a seguire la complessa relazione tra Malefica (Angelina Jolie) e Aurora (Elle Fanning).

Il loro rapporto, originato da un tradimento, dalla vendetta e infine dall’amore, è ormai cresciuto e si è consolidato in un forte legame.

Ma quando il Principe Filippo (Harris Dickinson) chiede la mano ad Aurora, quest’ultima accetta immediatamente, senza consultarsi con Malefica, convinta che l’amore non sempre può portare a un esito felice.

La ragazza è sicura di poter dimostrare alla creatura alata che il vero amore esiste e ignora il pensiero della sua madrina al riguardo.

L’imminente matrimonio tra i due giovani è motivo di festeggiamenti in tutto il Regno e nelle terre vicine, poiché le nozze uniranno i due mondi.

Durante la cena di fidanzamento la madre di Filippo, la Regina Ingrith (Michelle Pfeiffer), dichiara a tavola che l’unione tra suo figlio e Aurora farà sì che la ragazza diventi sua, cosicché possa ricevere finalmente l’amore di una madre.

Malefica offesa e infuriata decide di schierarsi contro la regina, ma questa volta la sua amata figlioccia si opporrà a lei, rimanendo accanto a Filippo e mettendo in discussione il legame con la madrina.

L’astio tra gli uomini e le creature magiche, tenuto in bilico fino a quel momento dal legame tra Aurora e Malefica, si acuisce, portando a uno scontro tra i due gruppi. Malefica e Aurora si ritroveranno sui fronti opposti di una Grande Guerra che metterà alla prova la loro lealtà e le porterà a chiedersi se potranno mai essere davvero una famiglia.

Inoltre, un incontro inaspettato darà inizio a una nuova alleanza, grazie alla quale scenderanno in campo potenti forze oscure…

Maleficent 3

La Disney non ha ancora rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale riguardo a un possibile terzo capitolo.

Se dovesse esserci, sicuramente Angelina Jolie ed Elle Fanning torneranno a vestire i panni di Malefica e Aurora.

Vi aggiorneremo non appena possibile.

Previous articleChi è Roberto Tomasi di The Voice Senior? Tutto su di lui: età, biografia, vita privata, figli, Instagram
Next articleNuova Tipo Cross: prezzo, interni, dimensioni, quando esce