Vi ricordate dei film Cars?

Cars – Motori ruggenti (Cars) è il primo film d’animazione del 2006, nonché il più lungo lungometraggio della casa cinematografica Pixar Animation Studios, diretto da John Lasseter e distribuito dalla Walt Disney Pictures.

La pellicola è dedicata alla memoria di Joe Ranft, co-regista della Pixar deceduto in seguito a un incidente stradale nell’agosto 2005 a 45 anni.

Il film è diventato con il tempo un vero cult dei film d’animazione, tanto che il 22 giugno 2011 è uscito nelle sale il seguito dal titolo Cars 2, mentre nel 2017 è uscito Cars 3.

L’idea di Cars 4

Lo spunto per la sceneggiatura del film Cars venne a Lasseter durante un lungo periodo di vacanza, iniziato dopo le riprese di Toy Story 2 e deciso dal regista per dedicare maggior tempo alla famiglia.

Infatti, all’epoca affittò un camper e viaggiò per gli Stati Uniti con moglie e figli, usufruendo della U.S. Route 66.

Dopo i sequel 2 e 3, che sono stati criticati e apprezzati in egual misura, la Pixar non ha mai messo fine alla storia di Saetta McQueen, tant’è che su Imdb si trova l’indicazione che il film Cars: The final ride (Cars 4) è in sviluppo.

Ci sarà dunque una nuova avventura? A quanto pare sì…

La serie tv

Al di là del quarto capitolo di Cars, Pixar Animation Studios intanto ha annunciato le serie originali per Disney+ e i lungometraggi cinematografici.

Win or Lose arriverà in esclusiva su Disney+ nell’autunno 2023, mentre nelle sale cinematografiche i film previsti per il 2022 sono Turning Red, la storia di una tredicenne e le sue trasformazioni in panda rosso quando si arrabbia e Lightyear, ovvero le origini di Buzz Lightyear.

Inoltre, durante la prossima estate arriverà nelle sale americane il film originale Luca.

Sono state altresì annunciate serie tv come Inside Pixar, Pixar Popcorn, Cars e Dug Days, spin-off di Up con il cane Dug e il famoso Carl. Il 25 dicembre saranno disponibili sulla piattaforma il film animato Soul e il cortometraggio su un coniglio alla ricerca della casa dei suoi sogni, Burrow.

Quanto alla serie tv basata sul film Cars è stata annunciata da Pete Docter. La serie sarà incentrata su McQueen e Cricchetto e uscirà nel 2021.

Si tratta di una serie completamente nuova che segue Saetta McQueen e il suo migliore amico Cricchetto in un viaggio attraverso il mondo.

All’interno dei vari episodi incontreranno via via numerosi divertenti personaggi, destinazioni fantasiose e vecchi amici. La serie è scritta da Steve Purcell e prodotta da Marc Sondheimer.

Previous articleQuando esce “Io sono leggenda 2”? Data ufficiale di uscita, cast, anticipazioni e curiosità
Next articleChi è Asia Gianese? Tutto sull’influencer napoletana: Instagram, età, foto, altezza, Duomo