Daniele Leali: età, biografia 

Daniele Leali (Milano, 1970) è l’amico e braccio destro dell’imprenditore Alberto Genovese (fondatore di Facile.it), accusato di aver esercitato violenza sessuale su una ragazza di 18 anni, durante uno dei suoi festini a luci rosse, a basa di alcol e droga, che era solito organizzare presso la sua “Terrazza Sentimento”.  

Ospitato più volte nelle trasmissioni televisive, Leali ha ribadito la sua estraneità ai fatti su quanto successo quella sera alla ragazza vittima di violenza. Nonostante le sue parole però, la polizia lo avrebbe comunque indagato per detenzione e spaccio di stupefacenti.  

Daniele Leali e Alberto Genovese 

Durante la trasmissione Mattino 5, Daniele Leali ha raccontato la sua amicizia con Alberto Genovese 

Alberto l’ho conosciuto 6 anni fa circa, poi nell’ultimo anno il rapporto di amicizia si è rafforzato. Lui ogni tanto andava oltre, gli consigliavo di esser più low profile e di non esagerare con le droghe. Al momento capiva, ma poi sotto l’effetto non si controllava. Prima dell’arresto l’ho visto quasi tutti i giorni, era molto silenzioso. Non lo vedevo molto pensante con la testa. Quella sera ero presente alla festa, certo. Siamo arrivati verso l’una, per il pranzo, a quell’ora saremo stati una ventina. Poi verso le 16,00 è iniziato il dj set, sono arrivati gli altri. Sono andato via credo per ultimo anche perché noi all’ingresso sequestravamo i cellulari e alla porta ne era rimasto solo uno… 

Alberto quella sera l’ho visto l’ultima volta tra le 22 e le 23, c’era il bodyguard davanti alla sua camera perché in una casa con 50 persone non voleva essere disturbato. La ragazza l’ho vista il giorno dopo e ci ho parlato. Era in uno stato visibilmente alterato, mi ha detto che non ricordava nulla e io ho le ho detto “bimba mia, tu sei andata con le tue gambe in camera con una persona, io non ero dentro con te, se non ti ricordi sarà perché avete condiviso qualche eccesso insieme, vi sarete drogati!”.

Io facevo le liste delle persone a queste feste, c’erano barman, chef di livello, partivamo dal pranzo per finire la notte, erano feste molto belle e di qualità, conviviali, con imprenditori e amici. Nessuno obbliga nessuno a drogarsi e molte persone che frequentano questo ambiente cercano questo ambiente perché sanno che in quelle occasioni la droga è gratis, non devono pagarla, cercano consapevolmente della droga da assumere. Io non posso essere ovunque e in ogni situazione, non so in quella stanza cosa succedesse, negli spazi comuni dove ci sono e sono presente nessuno obbliga nessuno a assumere droga 

Daniele ha inoltre raccontato che sia Genovese, che la sua ex fidanzata, Sarah Borruso, fossero d’accordo su quanto avveniva alla “Terrazza Sentimento”. Stando alle sue affermazioni, la loro relazione era una relazione aperta, fatta di lussi, viaggi e regali, e Sarah, anzi, non si perdeva una sola festa del fidanzato.   

Alla “Terrazza Sentimento”, dove Alberto dava le sue feste, si diceva che: 

GENOVESE METTESSE “ROBA NEI BICCHIERI” DELLE RAGAZZE, IN MODO DA STORDIRLE IMMEDIATAMENTE. LUI E LA SUA EX FIDANZATA (SARAH) ERANO SOLITI DROGARE LE RAGAZZE ALLE LORO FESTE PRIVATE PER POI VIOLENTARLE.   

Daniele Leali: carriera 

Leali di professione organizza eventi e gestisce diversi locali della movida milanese. Non solo, ma è anche un vocalist e Dj parecchio in voga nelle discoteche del Nord Italia.  

Nel 2008 ha conseguito la laurea in comunicazione.  

Daniele Leali: fidanzata 

Secondo quanto emerso finora, Daniele Leali è fidanzato da molto tempo con Marilisa Loisi. La coppia è infatti spesso ritratta insieme in molte foto pubblicate sui rispettivi profili Instagram.  

Daniele Leali: Instagram 

Come anticipato, Daniele Leali ha un profilo Instagram in cui è parecchio seguito. Ad oggi conta 15mila follower.  

Clicca qui per veder il profilo Instagram di Daniele Leali! 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here