Evandro: età, padre 

Evandro (Carlo Evandro Ciaccia) è uno dei cantanti del talent show di Maria De Filippi, Amici. Di lui non si hanno molte informazioni a riguardo, perché è entrato soltanto da poco a far parte del mondo dello spettacolo. Quello che è emerso è che è nato nel 2001, è originario di Beirut ma attualmente vive a Roma.  

Ama la musica fin da quando è piccolo, infatti suona la chitarra dall’età di 10 anni, attività che coniuga insieme alla composizione di brani musicali. Oltre al canto, Evandro ama tantissimo disegnare e spesso si diletta nella realizzazione di fumetti e illustrazioni.  

Evandro Amici 20: fidanzata 

Quando gli è stato chiesto se fosse fidanzato, Evandro ha risposto con un vago: 

Sì, tantissimo ma mai troppo! 

Ancora in molti si stanno chiedendo cosa voglia dire e se, soprattutto, abbia sul serio una ragazza.  

Evandro Amici 20: canzone 

Il cantante è riuscito ad entrare nella scuola di Amici 20 grazie ad un pezzo scritto da lui, dal titolo Intonaco. La canzone, anche se non ha riscosso particolarmente successo né da parte di Anna Pettinelli né da Arisa (le due insegnanti), è stata infatti apprezza da Rudy Zerbi che ha deciso così di assegnargli un banco.  

Insieme ad Evandro, gli altri concorrenti di Amici sono: DeddyLetizia BertoldiSangiovanniEsa Abrate, KikaArianna, AKA 7EVENLeonardo Lamacchia Raffaele Renda.   

Per quanto riguarda i ballerini invece troviamo: Rosa Di GraziaMartina MiliddiGiulia StabileRiccardo Guarnaccia e Samuele Barbetta

Amici di Maria De Filippi: la storia 

Inizialmente chiamato Saranno famosi (il nome venne cambiato il 7 gennaio 2003, a metà della seconda edizione, per questioni legate ai diritti d’autore della serie televisiva omonima), questo talent show è una scuola a cui partecipa una classe di circa venti alunni, appositamente scelta, con ragazzi tra i 16 e i 30 anni (precedentemente erano tra i 18 e i 26 anni) che aspirano a diventare cantanti, ballerini di jazz, hip hop e danza classica e attori (solo per la prima edizione anche musicisti e presentatori televisivi; solo nella sesta anche ginnasti; dalla nona edizione non è più presente la categoria recitazione, e, sempre nella nona edizione, è stata introdotta la disciplina di canto lirico, poi eliminata nella stagione successiva). Dalla dodicesima edizione è presente anche la categoria rap e dalla tredicesima il programma è aperto anche alle band, per quanto riguarda il canto, e alle crew e alla danza latino-americana, per quanto riguarda il ballo.  

I concorrenti seguono per tutto l’anno lezioni di varie materie con i relativi insegnanti. Sono ripresi dalle telecamere e nel corso dell’anno soggiornano in un albergo.  

Il programma è diviso in due fasi: la fase iniziale, da ottobre a gennaio (per l’undicesima edizione fino a marzo, mentre per la dodicesima da gennaio ad aprile), in cui le capacità artistiche degli aspiranti professionisti vengono perfezionate e giudicate esclusivamente dagli insegnanti della rispettiva materia, e la fase finale, da marzo a maggio (per la dodicesima edizione da aprile a giugno), in cui l’avanzamento dei finalisti è affidato anche al televoto.   

A giudicare l’idoneità dei concorrenti alla fase finale del programma, per la nona edizione viene chiamata una commissione di esperti (esterna e interna), mentre per la dodicesima e per la tredicesima c’è una commissione esterna rappresentata da Gabry PonteSabrina Ferilli e Luca Argentero, mentre per la quattordicesima la giuria è composta da Sabrina FerilliFrancesco RengaRenato Zero (solo nella prima puntata) e Loredana Bertè (nelle restanti puntate).   

Clicca qui per vedere il profilo Instagram di Evandro!

Intonaco – Testo canzone 

Però che noia quando
parlavamo, del gatto
dal veterinario
Però che palle quando
uscivamo, per stare
con le mani in mano

Com’era bello quando
ci salutavamo e
poi entrambi
ci dimenticavamo
Com’era bello quando
poi ci lasciavamo e poi
al bar ce ne ritornavamo
Che se ci pensi,
tra di noi non
c’è più un cazzo
Ma mica dopo mi
ammazzo, è solo
un altro colpo basso
È solamente un altro
modo per levarmi
via di mezzo
Perché non trovi un
altro ragazzo, magari
un po’ meno matto

Magari meglio di me
Magari simile a te 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here