Please wait..
Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Gossip

Happy Days: Warren Berlinger muore a 83 anni: nella serie aveva i panni del sergente Betchler

Happy Days: il cast della serie cult piange Warren Berlinger. L’uomo è morto oggi a 83 anni. Tra gli Happy Days personaggi minori, Berlinger aveva il ruolo del sergente Betchler. Cosa gli è successo?

Warren Berlinger: cosa gli è successo

L’uomo è stato ricoverato al Henry Mayo Newhall Hospital di Valencia, in California, per un malore. Da lì, purtroppo non si è più ripreso e si è spento all’età di 83 anni. Oltre a Happy Days, Berlinger aveva avuto una lunga carriera in film di successo.

Come tutti i giovani dell’epoca, inizia dal teatro. Poi, la carriera parte con film come:  Voglio sposarle tutte con Elvis Presley, Tutti pazzi in coperta e Billie. Poi, l’approdo nella serie più amata di quegli anni in tutto il mondo.

Berlinger è stato tra i pochi protagonisti della serie a continuare con la propria carriera. Infatti, ha lavorato in film come: La corsa più pazza d’America, Eroe per caso e Il lungo addio.

Happy Days canzone e reunion

Moltissime le reunion nel corso del tempo. Infatti, i fan hanno sempre ricordato la serie iniziata nel 1974 e i suoi protagonisti. Le riunioni sono state celebrate anche in canali moderni come i social network. 

I fan poi hanno continuato a seguire le vicende e le carriere dei singoli protagonisti. L’ultima reunion riguardava il regista Garry Marshall, che era stato ricordato proprio con quell’evento. Allora parteciparono:

  • Ron Howard (Richie Cunningham),
  • Marion Ross (Marion Cunningham),
  • Henry Winkler (Arthur Fonzarelli detto “Fonzie”),
  • Don Most (Ralph Malph),
  • Anson Williams (Warren Weber detto “Potsie”).

Oggi, anche Warren Berlinger rientra negli attori protagonisti della serie Tv che non ci sono più. Purtroppo, negli anni ci hanno lasciato diversi attori che si trovavano nel cult degli anni Settanta. Ecco chi sono:

  • Tom Bosley, papà Cunningham,
  • Al Molinaro, Alfred “Al” Delvecchio,
  • Pat Morita, Matsuo “Arnold” Takahashi,
  • Erin Moran, Joanie Cunningham.

La serie andò in onda fino al 1984 negli Stati Uniti, per un totale di 255 episodi. La serie, però, era ambientata 20 anni prima, tra gli anni Cinquanta e gli anni Sessanta.

Il telefilm ebbe anche diverse apparizioni speciali. Tra gli attori che passarono per caso di lì. ci furono: Kathy Hilton, Tom Hanks e Linda Henning.

Warren Berlinger era il sergente che cercava di far venire Fonzie nell’esercito, ovviamente senza successo. Il personaggio ebbe anche un confronto diretto con Fonzie, il che lo fece diventare uno dei suoi più acerrimi nemici (ma anche uno dei personaggi minori più significativi).

L’attore, nato a Brooklyn, aveva sposato l’attrice Betty Lou Keim. La donna aveva recitato in “These Wilder Years” del 1956 e “The Wayward Bus” del 1957. Una coppia di artisti legati anche dall’amore.

Ora, Waller Berlinger lascia un segno sia nel mondo di Happy Days, sia nei suoi fan. L’attore era ricordato da tantissime persone e oggi è uno dei simboli degli anni Settanta, grazie e non solo al suo ruolo nella fortunatissima serie cult.

Condoglianze e affetto sono arrivati sui social e non solo da ogni parte del mondo per l’attore americano, che ha segnato un’epoca con le sue interpretazioni e i suoi film.

Mostra di più

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Le più belle Immagini di Buongiorno nuove Per oggi Giovedì 06 Giugno 2024

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.