Gossip

Chi sono le figlie di Gigi Proietti? Tutto su Susanna e Carlotta Proietti: età, biografia, carriera, curiosità

Tutti ricorderanno Gigi Proietti, l’attore e mattatore italiano tanto amato dal pubblico, scomparso lo scorso 2 novembre, all’età di 80 anni. Da sempre insieme alla compagna Sagitta Alter, con lei ha avuto due figlie, Susanna e Carlotta, con le quali ha mantenuto fino alla fine un ottimo rapporto. Andiamo quindi a scoprire qualcosa in più sulle due donne.  

Biografia, età, carriera 

Come anticipato, Gigi Proietti e Sagitta Alter hanno avuto due figlie, Susanna Carlotta. La prima – 42 anni – è una costumista e scenografa, la seconda – 37 anni – è un’attrice e cantautriceNonostante abbiano caratteri molti diversi tra loro, condividono gli stessi principi morali, naturalmente per merito dell’educazione dei genitori.  

Carlotta, dopo aver frequentato prima il DAMS e poi l’accademia di recitazione di suo padre, è apparsa in tv nelle fiction in onda su Rai 1, Una pallottola nel cuore e Una pallottola nel cuore 2 

Prima della sua scomparsa, Gigi Proietti aveva parlato di loro così in un’intervista:  

Sono due ragazze meravigliose, molto perbene. Sì, mi piacciono. Sono il padre, d’accordo, sono di parte. Sono diversissime l’una dall’altra ma hanno basi etiche, valori che apprezzo. Certo non sono stato il padre che andava a parlare coi professori. Hanno fatto scuole inglesi e il mio inglese è precario, ecco meglio di no. 

Chi sono le figlie di Gigi Proietti? Tutto su Susanna e Carlotta Proietti: età, biografia, carriera, curiosità插图4
Susanna, Gigi e Carlotta

Curiosità 

Susanna, qualche tempo fa, aveva ricordato così una delle prime uscite per andare a vedere uno degli spettacoli del padre:  

I MIEI PRIMI RICORDI SONO TUTTI UGUALI: IO, MIA MADRE E MIA SORELLA SEDUTE IN PRIMA FILA, E A FINE SPETTACOLO UNA CODA DI PERSONE ADORANTI CHE VOLEVANO STRINGERGLI LA MANO. MI DAVA FASTIDIO, A PIÙ DI UNO AVREI DATO UN MORSO. FACEVA STRANO PERCHÉ DENTRO CASA ERAVAMO UNA FAMIGLIA DAVVERO NORMALE, MA QUANDO USCIVAMO ERAVAMO CIRCONDATI DA SCOCCIATORI, DAL MIO PUNTO DI VISTA, CHE VOLEVANO L’AUTOGRAFO.  

Infine, Carlotta ha tenuto a raccontare un aneddoto divertente sull’attore e di quanto fosse un padre divertente e amato:   

UN GIORNO MAMMA ERA DAVANTI ALLA PORTA, SCURA IN VOLTO. “HA TELEFONATO LA SCUOLA, SO CHE TI HANNO SCOPERTA MENTRE FUMAVI. E ADESSO A PAPÀ GLIELO DICI TU”. ANDAI DA MIO PADRE. BUSSAI ALLA PORTA DEL SUO STUDIO. “DEVO CONFESSARTI UNA COSA, PAPÀ”. LUI STAVA SFOGLIANDO IL GIORNALE. ALZÒ LO SGUARDO. “DIMMI, AMORE DI PAPÀ, CHE C’È?”. “ECCO, VEDI… STAMATTINA A SCUOLA MI HANNO SCOPERTA A FUMARE UNA SIGARETTA”. SORPRESO MI DOMANDÒ: “E PERCHÉ, NON SI PUÒ FUMARE A SCUOLA?”. 

Gigi Proietti e Sagitta Alter 

Sagitta Alter è stata la compagna dell’attore italiano Gigi Proietti, scomparso a seguito di un infarto il 2 novembre 2020. I due si erano conosciuti nel 1967, quando Proietti aveva appena 22 anni e stava muovendo i primi passi sul palcoscenico, da allora non si sono più lasciati. Insieme, hanno avuto due figlie, Susanna e Carlotta.   

Sagitta è di origini svedesi, ma si è trasferita in Italia per fare la guida turistica. Dopo aver conosciuto Gigi ha deciso di rimanere qui e si è stabilita definitivamente a Roma. Nonostante fosse accompagnata da un attore estremamente di successo, ha preferito rimanere nell’ombra, rifuggendo dalle luci della ribalta e da qualsiasi tipo di gossip.   

Sagitta Gigi nonostante siano stati insieme per ben 58 anni, non si sono mai sposati. In un’intervista al settimanale DiPiù, l’attore aveva svelato il motivo dietro a questa scelta sui generis. Aveva detto:   

LA VERITÀ È CHE IO E SAGITTA NON CI PENSIAMO PIÙ. NON CI TENEVAMO PARTICOLARMENTE AL MATRIMONIO QUANDO ERAVAMO GIOVANI, MA NON LO ESCLUDIAMO. CHISSÀ, MAGARI UN GIORNO CI GUARDEREMO E CI VERRÀ VOGLIA DI COMPIERE ANCHE QUESTO PASSO… ANCHE SE IL TRAGUARDO PIÙ BELLO, QUELLO DI COSTRUIRE UNA FAMIGLIA UNITA, SIAMO GIÀ RIUSCITI A REALIZZARLO. 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.