Polipi intestinali: sintomi, cause e come intervenire

Cosa sono i Polipi intestinali?

Un polipo colorettale è una crescita che sporge dal rivestimento del colon o del retto. Possono esserci polipi singoli o multipli.
I polipi più grandi di 1 cm hanno un rischio di cancro associato ad essi maggiore rispetto ai polipi più piccoli.

I fattori di rischio includono una storia familiare di polipi o cancro al colon.

I polipi possono anche essere associati ad alcuni disturbi ereditari, tra cui:

  • La sindrome di Gardner
  • Sindrome di Peutz-Jeghers
  • Poliposi giovanile
  • Poliposi adenomatosa familiare
  • Sindrome di Lynch ( cancro colorettale ereditario non poliposico o HNPCC)

Polipi intestinali Sintomi

I polipi intestinali o del colon si presentano più comunemente con sanguinamento rettale.

Un esame rettale può rivelare un polipo che può essere visto dal medico. Tuttavia, l’esame fisico è generalmente normale.

Per la diagnosi, i Test che mostrano polipi sono:

  • Sigmoidoscopia : un esame interno dell’intestino crasso inferiore (colon), utilizzando uno strumento chiamato sigmoidoscopio
  • Colonscopia : un esame interno del colon (intestino crasso), utilizzando uno strumento chiamato colonscopio
  • Colonscopia virtuale
  • Clistere di bario

Trattamento polipi intestinali asportazione  

I piccoli polipi possono essere rimossi per elettrocauterizzazione , fatta passare attraverso un sigmoidoscopio rigido o flessibile, ma poiché la colonscopia totale è solitamente raccomandata in tutti i pazienti che hanno un polipo, è meglio aspettare ed eseguire la polipectomia in un colon ben preparato durante tale procedura.

Le lesioni grandi, fisse, morbide e vellutate nel retto sono generalmente adenomi villosi (polipi intestinali maligni ). Questi tumori hanno un alto potenziale di essere maligni e devono essere asportati completamente. Con il paziente anestetizzato, questo può essere ottenuto nella maggior parte dei casi attraverso l’ano.

I polipi peduncolati (quelli con steli) e le piccole lesioni sessili (non peduncolate) nel sigmoide e superiori devono essere rimossi con una pinza da biopsia o un laccio per elettrocauterizzazione passato attraverso il colonscopio.

A seconda della tua storia medica, età e fattori di rischio, il tuo medico ti consiglierà la frequenza con cui eseguire lo screening per il cancro del colon, inclusa la frequenza con cui eseguire l‘analisi del sangue occulto nelle feci e la frequenza con cui eseguire una sigmoidoscopia flessibile, colonscopia o altri test.

Che cosa causa i polipi del colon?

I medici non sanno esattamente perché si formano. Normalmente, le cellule crescono e si dividono in un modo specifico. I polipi possono verificarsi quando le cellule crescono e si dividono più di quanto dovrebbero.

Chiunque può contrarre i polipi del colon, ma alcune cose ti rendono più probabile che tu li abbia, anche se:

  • Sei in sovrappeso o obeso
  • Hai almeno 50 anni
  • Fumo
  • Hai avuto polipi del colon o cancro al colon in precedenza

Soffri di una malattia infiammatoria intestinale , come la colite ulcerosa o il morbo di Crohn?
Soffri di diabete di tipo 2 non ben controllato?

Alcune condizioni genetiche aumentano anche le tue possibilità di polipi e cancro al colon, tra cui:

  • Poliposi adenomatosa familiare (FAP). Questo può far crescere centinaia o migliaia di polipi quando sei giovane, già nell’adolescenza.
  • La sindrome di Gardner. Questo è un tipo di FAP che causa la crescita dei polipi nel colon e nell’intestino tenue. Può anche causare tumori non cancerosi in altre parti del corpo.
  • Sindrome di Lynch . Conosciuto anche come cancro colorettale ereditario non poliposicoo HNPCC, provoca polipi che hanno molte probabilità di diventare cancro al colon.
  • Poliposi associata a MYH (MAP). Un problema con il gene MYH causa la crescita di molti polipi o il cancro al colon in giovane età.
  • Sindrome di Peutz-Jeghers. La condizione inizia con le lentiggini che compaiono su tutto il corpo. Inoltre provoca polipi del colon che possono diventare cancro.
  • Sindrome da poliposi seghettata. Ciò fa sì che un tipo specifico di polipo , i polipi adenomatosi seghettati, crescano nella parte superiore del colon. Possono trasformarsi in cancro al colon.

Se soffre di una di queste condizioni, il medico le consiglierà test di screening regolari per cercare tempestivamente i problemi.

Quali sono i tipi di polipi?

Non tutti i polipi sono uguali. Esistono due tipi principali:

Polipo Iperplastico (polipi intestinali benigni ). È improbabile che questo tipo diventi cancro.

Adenoma. La maggior parte del cancro al colon inizia come questo tipo, anche se non tutti gli adenomi diventeranno dannosi. Al microscopio, gli adenomi sembrano diversi in base a come crescono. I

medici li dividono in sottotipi in base ai loro modelli di crescita:

  • Tubolare
  • Villosi
  • Sessile
  • Serrato

In generale, più grande è un adenoma, maggiori sono le probabilità che si trasformi in cancro.

polipi colon  polipo intestinale polipi intestinali cause  polipi intestinali maligni sintomi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here