Lele Mora: biografia 

Lele Mora è il 31 marzo del 1955 ed è un ex agente dello spettacolo. È diventato famoso per essere stato coinvolto in numerosi scandali giudiziari, in cui è stato accusato di: evasione fiscale, bancarotta fraudolenta, favoreggiamento della prostituzione e il coinvolgimento nel caso Vallettopoli 

Mora è stato condannato a 6 anni e 1 mese di reclusione, che scontato andando nella comunità Exodus di Don Mazzi 

Lele Mora: la carriera 

Lele Mora inizia, forse inaspettatamente, la sua carriera come insegnante. Successivamente, apre a Verona il primo locale gay di tutta Italia, nel 1975. Da sempre, l’uomo non ha fatto mistero di essere omosessuale.  

Nel 1978 decide di intraprendere la strada nel mondo dello spettacolo e inizia a fare l’assistente per Patty Pravo, Loredana Bertè e Nilla Pizzi. Agli inizi del 2000 fonda poi la LM Managementsgrazie alla quale diventa un agente di spettacolo, non solo per personaggi della tv o cantanti, ma anche di sportivi.  

In questi anni cura l’immagine di molti volti noti in Italia, a cui fa ottenere ingaggi e sponsorizzazioni come testimonial di vari marchi. Grazie alla sua intraprendenza, viene scelto per tenere varie lezioni di Comunicazione presso le più importanti Università italiano, a Milano, Roma, Venezia e Napoli.  

Tra i personaggi che sono o sono stati sotto contratto con la sua agenzia, ci sono: Simona VenturaAlberto CastagnaAlda D’EusanioLuisa CornaMaria Teresa RutaMarco BalestriMirca ViolaNaike RivelliChristian De SicaAída YéspicaRemo GironeSabrina FerilliValeria Marini, Walter NudoCostantino VitaglianoCecilia CapriottiRocco CasalinoFabrizio Corona e Irene Pivetti. 

Nel 2008 Lele Mora apre il Lele Mora House, un locale che ha talmente tanto successo da aver ospitato star del calibro di Paris Hilton. Purtroppo, però, a seguito di un incendio doloso, non ha più riaperto.  

Lele Mora: il suo rapporto con Fabrizio Corona 

Lele Mora, interrogato in merito all’inchiesta sul crac della Fabrizio Corona Srl, ha dichiarato: 

Ebbi una relazione con Corona, spesi per lui circa 2 milioni di euro nel periodo 2004-2006. I soldi provenivano da fatture false. Gli ho comprato 8 autovetture a partire da una Audi cabriolet per arrivare alla Bentley Continental. Anche l’appartamento a Milano in via De Cristoforis gliel’ho comprato io, o meglio, ho rifornito Corona di circa 1 milione 500 mila euro in contanti che doveva utilizzare per l’acquisto dell’appartamento. 

Nel settembre del 2019, Lele Mora ha annunciato di avere un tumore a reni e polmoni.  

Previous articleSegugio assicurazioni: si risparmia davvero? Cos’è e come funziona?
Next articleCome mettere suoneria personalizzata su Iphone? Ecco il procedimento e consigli