Frasi riflessive: le 50 più belle

Ecco 50 frasi riflessive, tra le più belle citazioni o aforismi.

Almeno una volta al giorno, ma anche più volte al giorno, bisognerebbe fermarsi e riflettere sulla giornata, sulla vita, su quello che si è fatto bene e su quello che non funziona.
Riflettere su ogni aspetto della vita è una buona abitudine che riesce a migliorarsi continuamente.
Sviluppare l’abitudine quotidiana alla riflessione,potrebbe avere profondi cambiamenti nella tua vita.

Ti aiuta a imparare dai tuoi errori, ti dà grandi idee, ti aiuta ad aiutare gli altri, ti dà prospettiva.

Queste frasi saranno fonte di ispirazione.

Citazioni – Frasi riflessive sulla vita  

“La vita può essere compresa solo all’indietro; ma deve essere vissuto in avanti. “
– Søren Kierkegaard

“Tutti i pensieri veramente grandi sono concepiti mentre si cammina.”
– Friedrich Nietzsche, Crepuscolo degli idoli

“Vediamo sempre i nostri peggiori sé. I nostri sé più vulnerabili. Abbiamo bisogno che qualcun altro si avvicini abbastanza da dirci che abbiamo torto. Qualcuno di cui ci fidiamo. “
– David Levithan

“Gli amici sono la famiglia che scegli 
– Jess C Scott, L’altro lato della vita

“Il dubbio come peccato. – Il cristianesimo ha fatto tutto il possibile per chiudere il cerchio e ha dichiarato peccato anche il dubbio. Si suppone che si sia portati a credere senza ragione, per miracolo, e da quel momento in poi ci si nuota come nel più luminoso e meno ambiguo degli elementi: persino uno sguardo verso la terra, anche il pensiero che forse esiste per qualcos’altro come oltre al nuoto, anche il minimo impulso della nostra natura anfibia – è peccato! E si noti che tutto ciò significa che il fondamento della fede e ogni riflessione sulla sua origine è allo stesso modo escluso come peccaminoso. Ciò che si vuole sono la cecità, l’ebbrezza e un canto eterno sulle onde in cui la ragione è affogata “.
– Friedrich Nietzsche

“Rifletti sulle tue benedizioni presenti – di cui ogni uomo ne ha molte – non sulle tue disgrazie passate, di cui tutti gli uomini ne hanno alcune”.
– Charles Dickens, A Christmas Carol and Other Christmas Writings

“Alcune notti sono fatte per la tortura, la riflessione o il gusto della solitudine.”
– Poppy Z.Brite

“Quando amavi qualcuno e hai dovuto lasciarlo andare, ci sarà sempre quella piccola parte di te che sussurra:” Cos’era che volevi e perché non hai combattuto per questo? “
– Shannon L. Alder

“Ti sei mai chiesto se la persona nella pozzanghera è reale e tu sei solo un suo riflesso?”
– Bill Watterson

“Una delle cose più tristi della vita, sono le cose che uno ricorda.”
– Agatha Christie

“Se parlo di me stesso in modi diversi, è perché mi guardo in modi diversi.”
– Michel de Montaigne

“È triste. Come è diventata la vita plastica e artificiale. Diventa sempre più difficile trovare qualcosa di … reale. ” Nin intrecciò le dita e allungò le braccia. “Vero amore, veri amici, vere parti del corpo …”
– Jess C Scott

“Quanto era triste, brutto e folle – ma poi, com’era dolce”
– Robert Browning

“Il tipo di persona che sei di solito si riflette nella tua attività. Per migliorare la tua attività, prima migliora te stesso “.
– Idowu Koyenikan

“La maledizione dello scrittore è che anche in solitudine, indipendentemente dalla sua durata, non si sente mai solo o annoiato.”
– Criss Jami, Killosophy

“Proprio come un serpente cambia pelle, dobbiamo liberarci del nostro passato ancora e ancora.”
– Gautama Buddha

“La bellezza non è ciò che sei all’esterno, è la saggezza e il tempo che hai dato via per salvare un’altra anima in difficoltà come te.”
– Shannon L. Alder

“Scusa, scusa sempre. Cosa diavolo puoi comprare con delle scuse? “
– Marie Lu

“A volte, devi guardare indietro per capire le cose che ci attendono.”
– Yvonne Woon

“Le persone entreranno e usciranno dalla tua vita, ma quello il cui passo ha lasciato un’impressione duratura è quello a cui non dovresti mai permettere di uscire.”
– Michael Bassey Johnson

“Mi trovavo spesso da solo davanti allo specchio, chiedendomi quanto potesse diventare brutta una persona.”
– Charles Bukowski

“Non potevo immaginare che mi sarei mai innamorato di nuovo come avevo fatto con Gideon. Nel bene e nel male, era la mia anima gemella. L’altra metà di me. Per molti versi, era il mio riflesso “.
– Sylvia Day

“Sono uno scrittore di libri in retrospettiva. Parlo per capire; Insegno per imparare “
– Robert Frost

“Imparare senza pensare è fatica persa; pensare senza imparare è pericoloso. “
– Confucio, I detti di Confucio

“Le persone tranquille sanno sempre più di quello che sembrano. Sebbene molto normale, il loro mondo interiore è per impostazione predefinita misterioso e quindi considerato strano. Non sottovalutare mai la consapevolezza sociale e il senso della realtà in una persona tranquilla; sono alcune delle persone più attente e attente di tutte “.
– Criss Jami, Healology

frasi sul tempo e la vita  aforismi vita  frasi di vita  frasi vita

Frasi riflessive belle…

“Proprio come si rovina lo stomaco con la sovralimentazione e quindi danneggia tutto il corpo, così si può sovraccaricare e soffocare la mente dandole troppo nutrimento. Perché più si legge, meno sono le tracce lasciate di ciò che si è letto; la mente è come una tavoletta scritta più e più volte. Quindi è impossibile riflettere; ed è solo riflettendo che si può assimilare ciò che si è letto. Se si legge direttamente senza rifletterci in seguito, ciò che è stato letto non attecchisce, ma è per la maggior parte perso “.
– Arthur Schopenhauer

“Lo so. Ero lì. Ho visto il grande vuoto nella tua anima e tu hai visto la mia. “
– Sebastian Faulks

“Nico era terribilmente solo. Aveva perso sua sorella maggiore Bianca. Aveva respinto tutti gli altri semidei che avevano cercato di avvicinarsi a lui. Le sue esperienze al Campo Mezzosangue, nel Labirinto e nel Tartaro lo avevano lasciato sfregiato, timoroso di fidarsi di qualcuno “.
– Rick Riordan, Il sangue dell’Olimpo

“Amo le ore buie del mio essere.
La mia mente si approfondisce in loro.
Lì posso trovare, come nelle vecchie lettere,
i giorni della mia vita, già vissuti,
tenuti come una leggenda e compresi “.
– Rainer Maria Rilke, Libro d’ore di Rilke: poesie d’amore a Dio

“Gli uomini non hanno più tempo per capire niente. Comprano cose già pronte nei negozi. Ma poiché non ci sono negozi dove puoi comprare amici, gli uomini non hanno più amici “.
– Antoine de Saint-Exupéry, Il Piccolo Principe

“Ci vuole una certa fede ingenua – ma ce l’ho – per credere che le persone che leggono e riflettono molto probabilmente giungono a giudicare le cose con liberalità e verità”.
– AC Grayling

“Ci fu un breve silenzio in cui la lontana eco di Hagrid che abbatteva una porta d’ingresso di legno sembrò riverberare nel corso degli anni.”
– JK Rowling, Harry Potter e i Doni della Morte

“Avendo tempo a sufficienza, potevi convincerti che la solitudine era qualcosa di meglio, che era la solitudine, la condizione ideale per la riflessione, anche una sorta di libertà.
Una volta che eri così convinto, sei stato sciocco ad aprire la porta e far entrare chiunque, non fino in fondo. Hai rischiato l’equilibrio conquistato a fatica, quella tranquillità che chiamavi pace “
– Dean Koontz, The Good Guy

“Ogni persona che incontri
è un aspetto di te stesso, che
chiede a gran voce amore.”
– Eric Micha’el Leventhal

“Ora lo scricciolo è andato al nido e il cielo sta diventando d’oro
E come il cielo anche la mia anima si sta trasformando
dal passato, finalmente e tutto quello che ho lasciato indietro”
– Ray Lamontagne

“C’è musica nelle parole, e puoi sentirla, sai, pensando.”
– EL Doctorow, Homer e Langley

«È per questo che a Twinkle piace così tanto quel posto, pensò Scott, guardando i tavoli impiallacciati di legno sbiadito e le anime sbiadite che bevevano. L’infelicità era inzuppata in tutto il posto come la vecchia birra inzuppata nei suoi tappeti. “
– RD Ronald

“L’abitudine governa il gregge irriflessivo.”
– William Wordsworth

“La riflessione deve essere riservata alle ore solitarie; ogni volta che era sola, si dava ad esso come il massimo sollievo; e non passava giorno senza una passeggiata solitaria, in cui lei potesse abbandonarsi a tutto il piacere di ricordi spiacevoli “.
– Jane Austen

“No, la luce negli occhi di Tamani era molto più di un riflesso. Era il fuoco che scioglieva la sua rabbia e distruggeva la sua determinazione, ogni singola volta che lo vedeva. “
– Aprilynne Pike, Illusions

Che ne pensi dei giovani e dei vecchi?
E cosa ne pensi delle donne e dei bambini?

Sono vivi e stanno bene da qualche parte,
il più piccolo germoglio mostra che non c’è davvero la morte,
e se mai c’è stata ha portato avanti la vita, e non aspetta alla
fine di arrestarla,
e ha cessato il momento in cui è apparsa la vita.

Tutto va avanti e fuori, niente crolla,
e morire è diverso da quello che si supponeva, e più fortunato “.
– Walt Whitman, Song of Myself

“Il sonno sembra elaborare per me le conclusioni logiche dei miei vaghi giorni e offrirmele come sogni. “
– DH Lawrence

“Dio sa molto di più sul vivere una vita di gioia e benedizioni di quanto ne sappiamo noi”.
– Randy Loubier, Tè a fermentazione lenta

“Chi ottiene mai quello che vuole? A molti di noi non sembra succedere affatto. Sono sempre due persone che si scontrano ciecamente, recitando vecchie idee e sogni e comprensioni sbagliate “.
– Kent Haruf, Le nostre anime di notte

“La luna è il riflesso del tuo cuore e il chiaro di luna è lo scintillio del tuo amore.”
– Debasish Mridha

“Se ogni biblioteca è in un certo senso un riflesso dei suoi lettori, è anche un’immagine di ciò che non siamo e non possiamo essere.”
– Alberto Manguel, La biblioteca di notte

“Il nostro potere sta nelle nostre piccole scelte quotidiane, una dopo l’altra, per creare eterne increspature di una vita ben vissuta.”
– Mollie Marti

“Il segreto e il sacro sono sorelle. Quando il segreto non viene rispettato, il sacro svanisce. Di conseguenza, la riflessione non dovrebbe illuminare il mondo dell’anima con una luce troppo severa o aggressiva “.
– John O’Donohue, Anam Cara: A Book of Celtic Wisdom

“Il dio del vento Favonius lo aveva avvertito in Croazia: se lasci che la tua rabbia ti domini … il tuo destino sarà ancora più triste del mio. Ma come potrebbe il suo destino essere tutt’altro che triste? Anche se avesse vissuto questa ricerca, avrebbe dovuto lasciare entrambi i campi per sempre. Quello era l’unico modo per trovare la pace. Avrebbe voluto che ci fosse un’altra opzione – una scelta che non faceva male come le acque del Flegethon – ma non poteva vederla “.
– Rick Riordan, Il sangue dell’Olimpo

“Mentre ci ritiriamo tempestivamente in una pausa di riflessione, possiamo conquistare la sanità mentale della nostra condizione mentale e trovare un pezzo di quiete nel turbine del mondo. (“Finalmente unisci.”) “
– Erik Pevernagie

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here