Edward, Kim, Kimberly, Audrey, Whitney, Bred, Carrie e ancora altri, sono solo alcuni tra i più diffusi nomi americani che non di rado sentiamo anche qui in Italia.
Perfetti se stai cercando un nome da dare al tuo bambino che non sia comune o già sentito.

Perché scegliere nomi americani per i bambini?

I nomi americani, scelti anche da genitori italiani, sono più originali. Si possono ispirare a volti noti del mondo dello spettacolo, come cantanti, attrici e modelle. Difficile non apprezzarli.

La scelta del nome per un bambino o una bambina che arriva, è sempre qualcosa di molto importante.
Bisogna cercare un nome che piaccia ad entrambi i genitori e non sia considerato brutto per fratellini o sorelline più grandi, un nome che caratterizzi anche in qualche modo il lieto evento.

Per questo la scelta del nome non è mai scontata o facile,anzi!

I nomi americani sono da anni molto apprezzati anche in Italia. Spesso vengono appunto scelti per dare un nome originale alla propria bambina o al proprio bambino.

Dal momento in cui si scopre di essere essere in attesa di un bambino, i futuri genitori vivono dei momenti tra i più emozionanti della loro vita! E tra le prime cose si comincia a  pensare al nome.
La scelta del nome è un impegno e una responsabilità, perché il nome è una seconda pelle per ognuno di noi e diventa la nostra identità.

Il motivo essenziale per il quale dovresti scegliere un nome americano, è nel caso in cui
vuoi dare un nome che non passa inosservato, un nome particolare che evoca una cultura diversa.

Sentendo spesso questi nomi già in televisione, al cinema e nelle interviste ai grandi attori, sono tutt’altro che sconosciuti perché siamo già abituati a leggerli e a sentirli pronunciare.
E’ un bel vantaggio, no?

Naturalmente, prima di scegliere un nome tra i tanti nomi americani dovrai pronunciarlo bene ad alta voce insieme al cognome, per vedere se suonano bene insieme.

E poi, ricorda che, la maggior parte dei nomi americani, sia maschili che femminili, hanno origini europee.

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here