Mister Gay Italia choc: il vincitore rischia il titolo

Mister Gay Italia choc: il vincitore rischia il titolo.  Antonio Veneziani, ex concorrente di Bake Off è il gay più bello d’Italia. Ma a fare scalpore è stata la sua proposta choc. Antonio, per celebrare la vittoria ha lanciato un’iniziativa molto controversa, sul suo profilo Twitter ha annunciato quello che avrebbe battezzato come “sfonda tour”. Un tour a tappe che avrebbe toccato tutta Italia, in cui chiunque avrebbe avuto la possibilità di avere rapporti se****li passivi con lui. Tutto ovviamente filmato. La notizia ha infiammato il web ed è arrivata all’orecchio degli organizzatori del concorso, che non sembrano averla presa tanto bene. Ma a spingerli a prendere una decisione sul titolo da loro assegnato a Veneziani, c’è anche un altro fatto.

Antonio Veneziani: Mister Gay Italia choc rischia il titolo

Il video in cui Antonio Veneziani annunciava questo particolare tour è stato rimosso da lui stesso, ma la mano degli utenti è stata più veloce. Il video è stato così tanto condiviso da fare il giro del web, fino ad arrivare agli occhi e alle orecchie degli organizzatori di Mister Gay Italia. Non solo. Il vincitore avrebbe un profilo su Onlyfans, e alcuni estratti dei video pubblicati su questa piattaforma, sono stati condivisi dall’autore stesso sul proprio profilo Twitter, noto per non avere una politica severa sulla censura. Nei video si vede Antonio Veneziani avere rapporti non protetti. La bufera che ha coinvolto l’ex concorrente di Bake Off è stata inevitabile e il comitato organizzativo del concorso si dissociato dal vincitore, ed ha inoltre annunciato che si riunirà in questi giorni per discutere sulla posizione da prendere nei confronti di Veneziani. Ecco il comunicato, pubblicato sul profilo ufficiale di Facebook:

Mister Gay Italia choc: il vincitore rischia il titolo

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here