Home Sport Chi è Weston McKennie? Tutto sul nuovo giocatore della Juventus

Chi è Weston McKennie? Tutto sul nuovo giocatore della Juventus

0
Chi è Weston McKennie? Tutto sul nuovo giocatore della Juventus
GELSENKIRCHEN, GERMANY - MARCH 07: Weston McKennie of Schalke runs with the ball during the Bundesliga match between FC Schalke 04 and TSG 1899 Hoffenheim at Veltins-Arena on March 07, 2020 in Gelsenkirchen, Germany. The match between Schalke and Hoffenheim ended 1-1. (Photo by Christof Koepsel/Bongarts/Getty Images)

Weston McKennie: biografia e carriera sportiva 

Weston James Earl McKennie è nato a Little Elm il 28 agosto 1998, ed è un calciatore statunitense. Originario del Texas, per tre anni ha vissuto a Kaiserslautern, a causa del lavoro del padre, che allora prestava servizio nella Ramstein Air Base.  

Per quanto riguarda la sua carriera calcistica, Weston McKennie è stato per tanti anni nelle giovanili del Dallas e dal 2016, dopo aver rifiutato il rinnovo del club americano, è passato allo Schalke 04. L’anno dopo viene promosso nella prima squadra, debuttando come professionista. La sua prima partita vede un pareggio contro l’Ingolstadt, dove entra al 77esimo minuto per la sostituzione di un compagno.  

Il 27 settembre dello stesso anno, avrebbe rinnovato il suo contratto con i Königsblauen fino al 2022, ma la proposta da parte della Juve per averlo, non si è fatta attendere. McKennie è infatti stato ufficialmente preso come centrocampista della Juventus, in prestito con diritto di riscatto, dallo Schalke 04. Il giocatore è già arrivato in Italia e ha già fatto tutte le visite mediche di routine, presso il centro J MedicalQui, è stato subito accolto da un gruppetto di tifosi entusiasti, che non hanno perso tempo a chiedere foto e autografi.  

La cifra a cui è ammontato il suo acquisto è stata 3,5 milioni, con il riscatto fissato a 18. Riscatto che diventa obbligo se il giocatore presenzia al 60% delle partite. McKennie è stato fortemente voluto da Andrea Pirlo, il nuovo allenatore della Juventus, perché considerato uno di quei giocatori che, in partita, riesce velocemente a recuperare la palla.  

La carriera in nazionale 

Nel 2017 McKennie fa il suo esordio in nazionale, e anche qui la partita si conclude con un 1-1 contro il Portogallo. Tuttavia, la sua presenza risulterà fondamentale, perché segna il gol del vantaggio e viene designato come il migliore in campo di tutto il match. 

x