Daydreamer Le Ali del Sogno: anticipazioni Giovedì 27 Agosto

Le Anticipazioni Daydreamer Le Ali del Sogno del 27 agosto ci svelano che, nella soap opera turca ci saranno altri colpi di scena.
In azienda tutti parlano della festa di compleanno per Sanem, di lei e di Fabri.
Can ha detto definitivamente basta al loro rapporto, ha avuto un episodio di forte gelosia al party e minacciato l’ imprenditore italo-francese Fabbri, perché lasci stare Sanem.

Nel frattempo la povera Sanem, dato che Fabbri si è presentato all’Agenzia pubblicitaria dei Divit, la Fikri Harika, gli restituisce davanti a tutti l’abito che gli ha regalato, chiarendo -spera una volta per tutte- che non gradisce le attenzioni dell’imprenditore.
Can vede la scena, e non può fare a meno di essere soddisfatto.

Ma come abbiamo anticipato, i colpi di scena sono il fil-rouge di questa puntata, perché Sanem si licenzia proprio come aveva deciso, torna a lavorare nel minimarket del padre, eppure Can, comprenderà finalmente i propri errori – grazie anche all’aiuto della sorella Leyla- , licenzierà il fratello Emre e correrà a riprendersi la donna che ama!

Daydreamer Le Ali del Sogno Anticipazioni: Sanem trova nell’ufficio di Leyla il documento che prova che Aylin ed Emre sono soci

Nelle puntate di Daydreamer non mancano mai le emozioni, lo sanno bene i milioni di fan che ogni pomeriggio su Canale 6, non perdono l’appuntamento quotidiano con la soap.

In particolare nella puntata di domani, 27 Agosto, ci informano gli spoiler che Sanem trova nell’ufficio di Leyla, il famoso documento che voleva consegnare a Can e allora le sarà tutto più chiaro: capisce con sommo dispiacere, che è stata sua sorella a rubarglielo e a nasconderlo.

Le due ragazze avranno un feroce scontro, qui Sanem si metterà a piangere, e Leyla si sentirà terribilmente in colpa.

A questo punto Leyla dirà a Sanem che Emre potrà dire tutta la verità a Can, ma lei non le crede: discutendo con Sanem del contratto che “incrimina” Emre ed Aylin, dice alla sorella minore che il fratello di Can, responsabile contabile alla “Fikri Harika”, e di cui è sempre stata innamorata, racconterà la verità al fratello. Ovviamente Sanem non le crederà.

Ad ogni modo non si riprenderà il famoso documento,spiega di non averne più bisogno e di non voler più vivere nelle menzogne. Consegna finalmente una lettera di dimissioni a Can, che le accetterà, seppur dispiaciuto e a malincuore.

Anticipazioni Daydreamer 27 agosto: Leyla non consegna il documento ad Emre ma a Can

Ed ecco il colpo di scena che tutti desideravano: Leyla, non sa vivere con i sensi di colpa nei confronti della sorella Sanem e decide, nonostante gli accordi con Emre e sapendo di mettere nei guai l’uomo che ama, non consegnerà a lui il documento che suo sua richiesta, ha rubato alla sorella, ma lo porterà nelle mani di Can che, una volta letto,andrà ovviamente su tutte le furie e si dirigerà dritto dal fratello.

Quest’ultimo è a casa di Aylin, Emre sta preparando la fuga da Istanbul. E proprio mentre sta per uscire, lo aspetta dietro la porta il fratello Can, che lo affronta e gli dice che da quel momento non solo dovrà considerarsi senza più un fratello, ma non vuole più vederlo più tanto all’Agenzia quanto nella vita.

Daydreamer Le Ali del Sogno: Can capisce che Sanem è stata solo la pedina del fratello Emre

Can capisce quindi che la sua amata e dolce Sanem, è stata solo una vittima di Emre (e di conseguenza di Aylin): non è stata lei a tradirlo ma il fratello!

Si reca subito alla scogliera, qui troverà Sanem in lacrime.
Si rende davvero conto degli errori commessi e di essere stato troppo duro con Sanem e, ovviamente ci tiene ancora molto alla bella giovane stagista.

La mattina dopo va al suo negozio, con la scusa del debito che la ragazza ha con l’azienda, riguardo i soldi che si è fatta prestare da Emre, quindi le dirà che non può licenziarsi.

ma non solo, la scena sarà idilliaca perché si improvvisa commesso e aiuterà Sanem con i clienti del negozio, suscitando l’ilarità di Sanem, riuscendo a convincerla a tornare alla Fikri Harika.

Anticipazioni 27 agosto: Aylin contatta Huma, sparlando di Can e di Sanem

Aylin non si ferma e trama ancora contro Sanem e Can: vuole che Emre chiama sua madre Huma, per farsi aiutare a riprendere il suo posto in azienda: lui si rifiuta, capisce di tenere al perdono di Can più che al lavoro.

Così contatta lei la donna senza dirlo al suo ex e attribuisce la colpa del comportamento del fotografo a Sanem.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here