Jude Law: biografia e carriera

Jude Law nasce a Londra il 29 dicembre 1972 ed è un attore britannico. Nel corso della sua carriera ha ricevuto due candidature agli Oscar e tre ai Golden Globe, senza contare che molti film a cui ha preso parte sono diventati un vero e proprio cult. Ricordiamo Ritorno a Cold Mountain, Il talento di Mr. Ripley e Sherlock Holmes 

Oltre alla carriera di attore cinematografico, si cimenta anche in teatro con spettacoli a Broadway 

A soli 12 anni, Jude Law si iscrive alla Guildhall School of Music and Drama e al National Youth Music Theatre. A 17 anni abbandona però gli studi e esordisce in tv nello show The Tailor of Gloucester di John Michael Phillips. Nel 1990 prende parte alla sua prima telenovela inglese, Families 

Nel 1995 sbarca a Broadway con uno spettacolo teatrale, insieme a Kathleen Turner, Roger Rees e Cynthia Nixon. L’anno prima, nel 1994, fa il suo debutto al cinema con Shopping; proprio mentre gira questo film, conoscerà la sua prima moglie Sadie Frost con cui avrà quattro figli. I due si separano però nel 2003, quando Law la tradisce con Nicole Kidman. 

Nel 1997 arriva il suo primo ruolo importante in un film destinato alle sale cinematografiche, ovvero Wilde, dove interpreta Lord Alfred Bosie, l’amante di Oscar Wilde. Da qui in poi, sarà tutto in discesa per l’attore. Partecipa infatti al film Gattaca – La porta dell’universo con Uma Thurman e Ethan Hawke. Subito dopo, Clint Eatwood lo sceglie per Mezzanotte nel giardino del bene e del male, accanto a Kevin Spacey 

Nel 1999, con Il talento di Mr. RipleyJude Law si consacra ufficialmente nell’olimpo di Hollywood, ottenendo la prima nomination agli Oscar e ai Golden Globe come miglior attore non protagonista. Nel 2001, con Intelligenza artificiale di Steven SpielbergLaw viene di nuovo candidato a miglior attore non protagonista in occasione dei Golden Globe 

Seguono poi: Era mio padrecon Tom Hanks Ritorno a Cold Mountain, per il quale riceve la doppia nomination agli Oscar e ai Golden Globe come miglior attore protagonista; Closercon Julia RobertsClive Owen Natalie Portman, e The Aviator, per la regia di Martin Scorsese.  

Nel 2009, prende parte a Sherlock Holmes e Sherlock Holems – Gioco di Ombre (2011) per la regia di Guy Ritchie, con Robert Downey Jr e Rachel McAdams.

Nell’ottobre 2016 veste i panni del papa nella serie tv italiana, per la regia di Paolo Borsellino, The Young Pope. E nel 2017 viene scritturato per due ruoli importanti: il primo, quello del giovane Albus Silente in Animali Fantastici – I crimini di Grindelwald e Yon-Rogg, il cattivo del film cinecomic Captain Marvel 

Da questo mese Jude Law è anche testimonial della campagna di Sky Wifi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here