Ci sono cose nella vita che sanno di tradizione, e la marmellata è una di queste. Molti di noi hanno avuto genitori o nonni che da piccoli ci davano per merenda pane e marmellata fatti in casa, e custodiamo gelosamente quei ricordi. Oggi vi daremo la ricetta della marmellata di fichi, per far sì che possiate rivivere quei momenti con i vostri cari.

Ingredienti

  • 600 gr di fichi
  • 240 gr di zucchero
  • 1 limone e mezzo, sia buccia che succo

Procedimento per fare la marmellata di fichi 

Passo numero uno, sbucciare i fichi della pelle esterna; una volta fatto metterli in una ciotola con la buccia di limone tagliata, il succo e lo zucchero. Girare bene e lasciare che la marinatura si compia, il tempo va da 2 a 12 ore, scegliete voi il grado che volete raggiungere.

Cottura della marmellata di fichi

Finita la marinatura, eliminate le bucce di limone e mettere il composto in una pentola; lasciate cuocere per un’ora a fuoco lento, senza mai perdere di vista il tutto: basta un secondo perché si attacchi e bruci.

Una volta cotta avete due possibilità: lasciare i pezzi dei fichi, oppure passare tutto con il mixer per ottenere una marmellata liscia. La scelta spetta al vostro palato.

Scegliete la consistenza che volete donare alla vostra marmellata di fichi: potete lasciarla liquida, e quindi toglierla dal fuoco un po’ prima; oppure farla addensare al punto giusto e continuare la cottura fino a raggiungere il punto che volete.

marmellata di fichi

Mettere la marmellata di fichi nei vasetti

Lasciatela ghiacciate un poco, ed iniziate a versarla nei vasetti quasi fino all’orlo, lasciate pochi centimetri dal collo. Tappate, e mettete a testa in giù il vasetto, questo favorirà il sottovuoto.

Aspettate qualche ora, poi metteteli a testa in su e fate freddare totalmente. Ci vorranno circa 12 ore per completare il sottovuoto.

Buona marmellata a tutti!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here