La salsa verde è un tipico piatto della cucina piemontese a base di prezzemolo, capperi e acciughe. Il suo nome in dialetto è bagnèt verd e la si utilizza per accompagnare piatti a base di carne, specialmente il bollito.

La ricetta è molto semplice e veloce, e una volta preparata, la salsa verde si può conservare in frigo per un po’ di  giorni in modo che all’occorrenza sia pronta all’uso.

È sempre bene farne un po’ di più se siete amanti di questa deliziosa salsa, per averla a portata di mano sia per spuntini golosi che per amici che si presentano all’ultimo momento.

Ingredienti

Gli ingredienti sono pochi e molto semplici, e più sono freschi e di qualità e meglio sarà per la vostra salsa verde:

• 80 gr di prezzemolo
• 1 uovo
• 30 gr di pane raffermo
• 25 ml di aceto
• 1 spicchio di aglio
• 1 filetto di acciuga
• 2 cucchiaini di capperi
• 40 ml di olio
• sale
• pepe
Inviati la lista della spesa
• preparazione: 20 min
• totale: 20 min + 2 ore in frigo

Procedimento per fare la salsa verde

Facciamo bollire l’acqua in un pentolino, all’interno del quale faremo lessare un uovo per 8 minuti per renderlo sodo.

Una volta fatto, eliminiamo l’albume e mettiamo il tuorlo da parte. Nel frattempo laviamo il prezzemolo, lo facciamo asciugare, e togliamo la parte dei gambi più dura.

Ora è il momento di sbriciolare il pane in un contenitore e versiamo l’aceto, affinché si ammorbidisce. Mettiamo tutto nel mixer, aggiungendo i capperi e tutti gli gli altri ingredienti, e frulliamo fino ad ottenere un composto omogeneo.

Salsa verde

A questo punto la salsa verde è pronta per i vostri piatti di carne, aperitivi o qualsiasi altra cosa abbiate deciso di fare. Sicuramente farete un figurone con i vostri amici di sempre, quando assaggeranno le vostre pietanze fatte in casa. Buon appetito e buona salsa verde a tutti!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here