Siamo abituati a pensare al panettone, come al classico dolce natalizio che scandisce le feste e lotta per la supremazia contro il pandoro. In realtà esiste anche una versione salata, il panettone gastronomico, che è un ottimo antipasto e si può servire con formaggi e salumi. Vediamo insieme la ricetta e gli ingredienti necessari.

Ingredienti

  • 480 gr di farina forte
  • 2 uova grandi
  • 1 bustina di lievito secco di birra (7 gr) o 1 cubetto di lievito di birra fresco (14 gr)
  • 1 cucchiaio di miele (o di malto d’orzo)
  • 80 gr di acqua fredda
  • 100 ml di latte tiepido
  • 40 gr di zucchero semolato
  • 2 cucchiaini di sale
  • 100 gr di burro a temperatura ambiente
  • 2 cucchiai di panna per spennellare
  • farciture a piacere

Procedimento per preparare il panettone gastronomico

Panettone gastronomico

Facciamo intiepidire un po’ di latte e versiamolo in una ciotola, assieme a miele e tre quarti dell’acqua che ci servirà. Uniamo il lievito di birra e mescoliamo.

Uniamo le uova, la farina e lo zucchero semolato, impastiamo fino ad ottenere un impasto compatto e morbido. Aggiungiamo sale e burro e continuiamo ad impastare. Lavoriamo il nostro prodotto fino a che non si staccherà dalle pareti della ciotola, poi mettiamolo a lievitare per un paio d’ore finché non avrà raddoppiato il suo volume.

Passato questo tempo, lavoriamo un altro po’ l’impasto e mettiamolo a riposare per altre due ore nello stampo che abbiamo scelto, e precedentemente imburrato.

A questo punto, una volta passate le due ore, saldiamo il forno a 170 gradi e inforniamo. Consiglio: coprire per il primo minuti con un foglio d’alluminio, in modo che non si bruci la superficie.

Il panettone gastronomico va preparato un giorno prima, in modo che sia soffice e gustoso per i vostri pranzo, cena o aperitivo. Una volta pronto, tagliatelo in quattro parti e dividete ognuna in quattro spicchi, inserendo le farciture che più vi piacciono.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here