Dopo settimane si torna a parlare della fine della relazione tra Diletta Leotta e Daniele Scardina. Dopo una travolgente storia d’amore, che li ha visti addirittura passare il periodo del lockdown insieme a casa di lei, la storia sarebbe arrivata al capolinea a causa di un tradimento di lui. La Leotta venuta a sapere della presenza di un’altra donna, non avrebbe esitato a lasciare il ragazzo fuori dalla porta. Da qualche ora però, si vocifera che Gabriele Parpiglia abbia Daniele incontrato alla discoteca Billionaire in Sardegna e lì, il pugile, si sia lasciato andare con il giornalista di Chi dichiarandosi ancora innamorato della giornalista di Dzn. Scardina ha infatti affermato di essere stato sì lasciato, ma di non aver mai tradito la Leotta, che al contrario ama con tutto il cuore:

«Io la amo e non l’ho tradita. Sono pronto a riprenderla, perché il mio cuore ed il suo sanno che cosa ci siamo dati»

Dopo aver pubblicato in precedenza alcuni post sui social, Daniele Scardina prova ad affidare i propri sentimenti a Parpiglia, forse nella speranza che arrivino al cuore della diretta interessata.

Le parole di Diletta Leotta: «situazione delicata»

L’ex coppia si sarebbe trovata a trascorrere le vacanze in Sardegna nello stesso periodo, ma non si sarebbe mai incontrata. Diletta, in vacanza con le amiche, non solo sembra non avere intenzione di vedere l’ex fidanzato, ma non sembra neanche intenzione di parlare dell’argomento con la stampa. La bella giornalista vuole rimanere lontana dal gossip, e preferisce affrontare la situazione nel suo privato. Il settimanale Gente è riuscito a chiederle qualcosa in più riguardo alla sua storia d’amore ormai finita con Daniele Scardina, ma la risposta ottenuta ha alimentato ancora di più le domande sulla faccenda. Diletta ha infatti dichiarato:

«Preferisco non parlare di Daniele, è una situazione troppo delicata e non voglio banalizzarla»

Insomma, la posizione di Diletta sembra molto chiara. Per ora, di tornare con Daniele non se ne parla.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here