Francesco Facchinetti e la moglie Wilma Faissol, in occasione del loro programma in onda su Real Time, The Facchinettis, raccontano una disavventura vissuta dalla loro famiglia qualche mese fa. Si avvalgono delle immagini delle telecamere della loro casa e durante il loro personalissimo reality, denunciano l’accaduto. Alcuni ladri hanno fatto infrazione in casa Facchinetti, mentre la famiglia è riuscita a rifugiarsi nella panic room. Armati, per un eventuale faccia a faccia con i malintenzionati. A proposito mentre scorrono le immagini, Francesco racconta il comprensibile stato di shock di Wilma:

«Mia moglie sconvolta che gira per casa con un coltello in mano. Non ha dormito per giorni e ha vomitato tutto quello che mangiava per una settimana»

Più tardi Facchinetti, facendo riferimento a ciò che era stato mostrato durante il programma, ha espresso il suo pensiero sul proprio profilo Instagram, completandolo con una foto della sua famiglia:

«La mia famiglia è la mia vita e per la mia famiglia sono pronto a donare la mia di vita. Pochi mesi fa, mi sono entrati i ladri in casa e non mi vergogno di dire che avrei ucciso per difendere le persone che amo. Se entri in casa mia e minacci le persone che amo, io ti sparo. Non posso correre il rischio che succeda qualcosa a mia moglie o ai miei figli. Lo so che è un messaggio forte ma questo è il mio pensiero»

Oggi Francesco pubblica il video delle telecamere, in cui si vedono i ladri in azione in casa dell’uomo. Ribadisce con forza il suo pensiero, pur dicendosi contrario alla violenza. Ma la vita dei suoi cari vale più di qualsiasi altra cosa al mondo:

«Ecco uno degli infami che sono entrati in casa mia mettendo in pericolo la mia famiglia. Non amo la violenza e non la voglio promuovere. Detto questo, in casa mia, la vita dei miei cari è la cosa più importante. Se qualcuno si permettere di minacciare nella mia proprietà mia moglie o i miei figli, io sono pronto a perdere la mia di vita o a togliere la vita altrui»

Un messaggio molto forte considerando la popolarità dell’uomo, ma comprensibile in quanto la sua vita e quella dei suoi cari è stata messa in pericolo. Sono infatti moltissimi i follower che hanno espresso la loro solidarietà e il loro appoggio all’ex dj e alla sua famiglia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here