Greta Menchi si sfoga e per farlo sceglie TikTok. Sul giovane social network esiste un trend che in molti, utenti ed influencer, usano per raccontarsi in modo veloce ed immediato. Abbassare un dito ogni volta che si è fatto qualcosa di specifico. La webstar ha raccontato così la sua carriera nata sui social e la sua adolescenza vissuta quasi esclusivamente all’interno del web 2.0:

« Abbassa un dito se sei cresciuta sui social, ogni cosa di bello o di brutto che ti sia mai successo, come perdere tuo padre o incontrare il Papa, sei stata abituata a condividerlo […] E questo ha comportato grandi traumi»

La Menchi in qualche modo giustifica la sua ingenuità dell’epoca. Ha dato la sua vita in pasto ai social, scelta che inevitabilmente le ha causato ulteriori traumi, oltre a quelli già vissuti nel privato. Poi parla anche del suo aspetto fisico, di come giorno dopo giorno sia caduta vittima di un’ideale di perfezione che aveva in mente, tanto da ricorrere, giovanissima, alla chirurgia estetica:

«conosci ogni dettaglio ed espressione del tuo viso, quasi fino ad odiarti e questo ha portato a rifarti le labbra e il naso»

Non manca di lanciare qualche frecciatina a chi credendo di conoscerla, la giudicava non conoscendola affatto. Greta Menchi infatti è stata oggetto di alcune polemiche, che l’accusavano di fare uso di droga:

«le persone pensano che tu ti droghi se ti mostri per come sei realmente. E quindi senti la necessità di mostrarti sempre perfetta»

Poi, in un altro video condiviso sempre su TikTok, la ragazza ha spiegato il motivo per cui ha abbandonato YouTube. Parla di tradimento della community, dei colleghi stessi che hanno approfittato delle sue debolezze e del suo modo di raccontarsi, per fomentare voci diffamanti sul suo conto. Situazione che ha spinto la ragazza a non raccontarsi più come agli inizi. Ha poi concluso con quello che sembra essere un consiglio, non solo ai suoi colleghi, ma agli utenti in generale:

«Non penso faccia piacere a nessuno questa moda di pensare le cose senza informarsi, di parlare senza sapere nulla»

Greta Menchi. L’esordio su YouTube, l’amicizia con Fedez e la musica dopo un periodo buio:

Greta Menchi esordisce su YouTube nel 2013. Attraverso i suoi video, si racconta ai suoi coetanei, e condivide con loro le sue passioni. Nel 2015 Greta subisce la perdita del padre. Un triste evento difficile da affrontare per una ragazza così giovane. L’anno dopo, nel 2016 incontra il rapper Fedez che la fa entrare nella sua agenzia per giovani talenti Newtopia. Si vociferava anche di una relazione tra i due, cosa subito smentita. Nel 2017 entra a far parte della giuria di qualità del Festival di Sanremo, evento che le ha portato non poche critiche, che spesso si sono trasformate in pesanti insulti. Il tracollo emotivo della webstar arriva con la rottura della relazione con il fidanzato Zoda. Lo racconta in un video poi rimosso dal suo canale, in cui sfoga tutta la sua rabbia e denuncia presunte pressioni da parte di alcune persone che aveva intorno. Oggi Greta si dedica alla musica. L’anno scorso il suo primo singolo Fuori di me, poi un altro dal titolo Tinta. E infine Euphoria, prodotto da Boss Doms.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here