Nozze di granito per Lorella Cuccarini e il marito Silvio Testi. Lei torna a sorridere dopo un burrascoso finale di stagione

Lorella Cuccarini e il marito, il produttore Silvio Testi hanno festeggiato il loro anniversario di matrimonio in Sardegna, dove stanno trascorrendo le vacanze. Con loro anche la figlia Chiara. Un traguardo davvero importante, 29 anni di matrimonio, come sottolinea la Lorella nazionale sul suo profilo Instagram. C’è una definizione per così tanti anni insieme e Lorella la spiega nel suo post:

«Le chiamano “nozze di granito”: cosa vorrà dire?»

Una domanda retorica, poiché Lorella sembra già sapere la risposta. Nei due scatti pubblicati sul social, lei e il marito appaiono abbracciati, felici e sorridenti, immersi nelle meravigliose acque dell’isola. Poi la sera a cena altre immagini dalle storie ricondivise dal profilo Instagram della figlia. Lorella e Silvio sono a tavola circondati da persone a loro care, intenti a festeggiare tra mille tenerezze, il loro anniversario. 29 anni d’amore sincero, quattro figli, e su di loro mai l’ombra di un pettegolezzo che segnalasse una crisi di coppia.

Lorella Cuccarini torna a sorridere dopo un burrascoso finale di stagione

Lorella si gode un po’ di riposo tra le acque calme della Sardegna, dopo una stagione televisiva con un finale che, se si potesse raffigurare, prenderebbe certamente le sembianze di un mare in tempesta. La conduttrice è infatti reduce da un’esperienza televisiva in Rai, per la quale ha condotto La Vita in Diretta insieme al giornalista Alberto Matano. Proprio con il collega, Lorella si è voluta togliere qualche sassolino dalla scarpa e al momento dei saluti e dei ringraziamenti, il gran finale lo ha messo lei, denunciando sui social un presunto comportamento maschilista da parte dell’uomo, che per onor di cronaca è stato comunque smentito da alcune colleghe. Non si sa ancora in che veste vedremo Lorella Cuccarini, per la nuova stagione televisiva, certo è che, alla luce di quanto successo, non sarà al fianco di Matano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here