È uno dei volti più popolari e amati dalla Rai ed è un artista a tutto tondo. Stiamo parlando Di Alessandro Greco, che ha tra le sue qualità anche la conduzione di programmi radiofonici. Un’artista che ha fatto la gavetta e che ha attratto tutti con innata simpatia e affabilità. Ma cos’altro possiamo dire di più di Alessandro Greco?

Alessandro Greco: dagli esordi al successo

Pugliese di Taranto, Greco è nato nel 1972. Inizia con la gavetta facendo il presentatore in tv private locali e facendo lo speaker radiofonico. Si distingue subito per le eccellenti doti di imitatore. La grande occasione arriva nel 1992 partecipando al programma talent Stasera mi butto. Non vincerà, ma otterrà le attenzioni dei dirigenti Rai, i quali gli affideranno programmi come Furore,  Portami al mare fammi sognare, Una Canzone per te. Il primo programma è importante per Greco, dato che lì conosce la sua futura moglie Beatrice Bocci. Ritorna poi in radio nel programma  Chi c’è c’è, chi non c’è non parla di RTL 102.5. In seguito partecipa come concorrente in reality come La Talpa.

Per tre anni conduce Il gran concerto, poi anche l’iniziativa benefica calcistica Il derby del cuore; si menzionano anche le esperienze come concorrente a Tali e Quali Show.Nel 2017 ritorna, dopo 16 anni, a condurre nuovamente Furore, assieme a Gigi e Ross. Tra gli impegni degli ultimi anni si citano le conduzioni del programma Zero e Lode e di Miss Italia 2019; la quale ha vantato il prestigio di essere stata l’edizione numero 80.

Sulla vita privata di Alessandro Greco sappiamo che è sposato con la showgirl e conduttrice Beatrice Bocci. I due si sono sposati sia col rito civile sia col rito in chiesa. La coppia ha due figli: Alessandra, figlia adottiva del conduttore nata da una precedente relazione della moglie, e Lorenzo, unico figlio della coppia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here