A distanza di un mese arrivano le foto del battesimo della piccola Bianca, figlia dell’ex calciatore Sossio Aruta e di Ursula Bennardo. Vestitino rosa e fiocco in testa, la piccola sorride tra le braccia dei suoi genitori, felicissimi per l’evento.

“Dopo il rinvio causa covid finalmente è arrivato anche il battesimo della nostra principessina Bianca. Un grazie a tutti quelli che hanno collaborato per rendere questo giorno un giorno speciale”, scrive lui su Instagram. Le foto sono recenti, ma il battesimo è di un mese fa.

“Un giorno indimenticabile”, aggiunge lei, postando sorridente anche la foto con gli altri tre figli avuti dalla precedente relazione. Nessuna traccia, nelle foto, dei figli che il calciatore ha avuto dalla sua ex moglie. Lei, Ursula, nelle scorse ore ha postato anche una foto di loro due insieme in cui esibisce una splendida silhouette, tanto che alcuni follower, nel farle i complimenti, le chiedono, ironicamente, se è proprio sicura di aver avuto quattro figli. Evidentemente la donna, che è estetista, riserva al suo corpo molte cue.

Ursula Bennardo Sossio Aruta Uomini e Donne

Una relazione movimentata, la loro. I due si sono conosciuti partecipando al trono over di Uomini e Donne, programma da cui sono usciti insieme, per poi uscire separati, invece, da Temptation Island. Fu Ursula a lasciare il fidanzato criticando l’atteggiamento di lui verso una single. Poi – quando si dice il destino – si sono rivisti e hanno ricominciato a frequentarsi, fino all’annuncio della gravidanza di lei.

Immagini social

A giudicare dalle foto pubblicate sui social, l’intesa tra i due è molto forte, nonostante i trascorsi. Del resto, come dice il proverbio, “l’amore non  bello se non è litigarello”. E, dunque, spazio all’amore, ai cuoricini, alle immagini dei due teneramente allacciati e uniti ancor più dall’amore per la figlia Bianca.

Ursula, classe 1982, fa l’estetista. Lui, Sossio, classe 1970, soprannominato Re Leone, ha alle spalle una carriera calcistica ultraventennale, nel corso della quale ha segnato 380 gol tra professionisti e dilettanti. La loro storia, segnata da alti e bassi, sembra aver incontrato la stabilità.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here