Fra le leggende del rock non possiamo fare a meno di non pensare lui prima di tutti, anche per il classico pensiero sugli eccessi della vita da rockstar. Si parla ovviamente del mitico Mick Jagger, una vera e propria leggenda vivente! Ebbene, oggi il cantante britannico compie la bellezza di 77 anni. Ormai è tempo di pensione? Non certo per l’attivissimo e dinamico Jagger, che ancora si diverte a cantare e ad esibirsi in strepitose performance live.

Mick Jagger: vita e carriera con i Rolling Stones

Il nome di Mick Jagger è legato indissolubilmente con una delle più longeve band rock del pianeta: i Rolling Stones. Attivi dal 1962, i Rolling Stones portarono una grossa innovazione nella musica rock miscelandolo con il blues e portando avanti temi taboo come il sesso e le droghe; il tutto con uno stile aggressivo, selvaggio e sensuale personificato nelle prestazioni del leader Mick Jagger. Dopo i primi grandi successi, tra cui ricordiamo i brani (I Can’t Get No) Satisfaction, Paint it Black, Ruby Tuesday, Gimme Shelter, Simpathy For The Devil, gli Stones fanno i conti con la loro fama di cattivi ragazzi, contrapposta a quella dei bravi ragazzi Beatles, con uno stile di vita sregolato fatto di eccesso di alcool e droghe. Nel 1967, insieme a Keith Richards, Jagger viene arrestato per detenzione di stupefacenti e condannato a 3 mesi di reclusione; la pena verrà commutata poi in libertà condizionale.

Dopo la morte per overdose del chitarrista Brian Jones, Jagger decide di darsi a uno stile di vita più responsabile. Si occupa maggiormente e più accuratamente degli affari della band, mentre Keith Richards affronta una dura tossicodipendenza. Negli anni ’80 Jagger intraprende una svolta musicale un po’ più pop; la cosa non piacerà per niente a Keith Richards e metterà in contrasto i due leader. Dopo una breve carriera solista senza successo, Jagger ricuce i rapporti con Richards e riprende a scrivere per la band. I Rolling Stones continuano a mietere un successo dopo l’altro, a dispetto dell’età avanzata dei membri gruppo e i loro tour mondiali si fanno più grandiosi ed epici.

Dopo le infinite soddisfazioni derivanti la carriera musicale, nel 2003 Mick Jagger riceve il titolo di baronetto, che fu dato già 40 anni prima ai rivali Beatles. Al momento, Mick sta festeggiando il compleanno in Toscana nella località di Castagneto, dove si è stabilito per scrivere il prossimo singolo degli Stones.

x
Previous articleChi è Alessandro Barbero? Tutto sullo storico più seguito dei social
Next articleAnna Lou Castoldi: tutto sulla figlia di Morgan e Asia Argento