È abbastanza consueto sentire discorsi pieni di pregiudizi nei confronti dei partecipanti ed ex partecipante del reality show Grande Fratello. I pregiudizi sono spesso sul credere che sono persone poco serie e prive di talento, che non faranno nulla dopo l’avventura nel reality. Per molti in effetti è andata così. Ma c’è anche una parte di ex concorrenti che ha saputo costruirsi una valida carriera nel mondo dello spettacolo, dimostrando ottime abilità nel condurre programmi o a lavorare nel mondo del cinema e della tv. Una di queste persone è l’attrice Ilenia Pastorelli.

Ilenia Pastorelli: GF e David di Donatello

Da bambina inizia a fare danza classica e da ragazza fa per un po’ la modella. La celebrità arriva col reality Il Grande Fratello, dove si fa amare dal pubblico per la sua verve, simpatia e il marcato accento romanesco. Ilenia arriverà in semifinale nel reality. Volendo dimostrare di essere di più di quel che si è visto al Grande Fratello, Ilenia si dedica con passione alla recitazione frequentando corsi su corsi e provando a partecipare in varie produzioni. Nel 2015 viene scelta dal regista Gabriele Mainetti nel film supereroistico Lo Chiamavano Jeeg Robot, dove le affiderà la parte di Alessia, una ragazza con problemi psichiatrici vittima di abusi in famiglia ossessionata con il cartone Jeeg Robot D’acciaio. La spontaneità e naturalezza con cui impersona il ruolo convincono tutti sulle sue qualità d’attrice, tanto da arrivare subito a conquistare un prestigioso premio come il David di Donatello.

Ha poi un altro ruolo di co-protagonista nella commedia di Filippo Bologna Cosa fai a Capodanno, nel quale recita assieme a un altro ex GF, Luca Argentero; anch’esso ormai diventato attore professionista. Inoltre, viene scelta da Carlo Verdone per il suo film Benedetta Follia, altra pellicola dove conquista un’altra fetta di pubblico mostrando doti nel recitare ruoli comici. Divertente e anche sexy lo è nell’altra commedia Non ci resta che il crimine, dove fa la parte della sensuale pupa del boss della Banda della Magliana Renatino.

x
Previous articleRicetta cheesecake fredda: da New York con amore
Next articleIl Volo: carriera e curiosità dei tre giovani tenori