Il riso basmati, detto anche riso indiano per la sua provenienza, è una particolare varietà di riso, con i chicchi sottili e allungati e un retrogusto aromatizzato, utile per preparare ricette speziate che portino la mente verso Paesi lontani. Portare questo piatto in tavola significa confezionare pasti originali e delicati, diversi dal solito, che incontrano il gusto di molti. Si possono anche preparare piatti unici e risolvere un invito a pranzo dell’ultima ora da parte di amici. Vediamo ora come cucinare il riso.

Ricette con riso basmati primi piatti: mandorle e gamberetti

In una pentola portate l’acqua a bollore e versatevi una manciata di sale grosso e il riso, girando spesso affinché non si attacchi al fondo. La quantità di acqua dovrà essere pari a due volte e mezzo il peso del riso. Quando scolate sgranate i chicchi con una forchetta. In un’altra padella, tostare le mandorle già acquistate in lamelle, mentre in un pentolino con dell’acqua, al bollore, tuffate i gamberetti sgusciati. Quando tutto sarà pronto unite gli ingredienti: riso, gamberetti e mandorle. Servite con due giri di olio extravergine d’oliva e una spolverata di prezzemolo o rucola, secondo il vostro gusto personale, meglio se freddo, tipo insalata.

Riso basmati ricette piatti unici con la carne

Preparare il riso basmati secondo la modalità consueta, ovvero bollito in acqua e poi, al termine, sgranato. Nel frattempo, prendete tre petti di pollo e fateli a pezzi. In una padella con olio e cipolla versatevi i pezzi di pollo infarinati, quindi fate cuocere. A metà cottura unite sale, un po’ di latte e del curry: la carne dovrà risultare morbida e gradevolmente dorata. A questo punto riprendete il riso, unitevi del burro, del parmigiano e fate sciogliere. Poi mettetelo in una ciotolina, pressate e, infine, capovolgete su un piatto: dovrà risultare una cupolina. Irrorate con la salsa del pollo, che avrete adagiato accanto nel piatto.

Ricette riso basmati con le verdure

Lessate il riso basmati sgranandolo, a fine cottura, con una forchetta. A parte fate saltare due zucchine in padella con un po’ d’olio e la cipolla. Una volta lessato il riso, servitelo con la zucchina e del salmone, unendo, a vostro piacere, rucola e pomodorini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here