Una grossa novità in arrivo dal mondo delle serie televisive è Brave New World, show tv che trae ispirazione dal celebre romanzo distopico di Aldous Huxley, Il Mondo Nuovo. Come nel libro, la serie narrerà di una società utopica che appare perfetta avendo utilizzato il divieto della monogamia, della privacy, del denaro, della famiglia e della storia stessa. Sarà lecito pensare che questa perfezione in realtà è del tutto illusoria, e che i personaggi non sono felici come appaiono, ma tutt’altro. Ma cos’altro sappiamo di questa interessante novità in arrivo?

Brave New World: anticipazioni

A dire il vero, nel 2009 il regista britannico Ridley Scott dichiarò di voler fare un film sul libro di Huxley, ma non se ne fece più niente. Anni dopo potremo finalmente vedere su schermo le visioni dello scrittore britannico. LO show è stato portato avanti dallo showrunner David Wiener e prodotte dalla Universal Content Productions con la collaborazione della Amblin Television. Nel cast vedremo Alden EhrenreichJessica Brown FindlayDemi Moore, Harry Lloyd, Joseph MorganHannah John-Karmen. La serie contiene 9 episodi e sarà diretta dai registi Owen Harris, Craig Zisk, Aoife McArdle, Andrij Parekh ed Ellen Kuras.

La serie è trasmessa dalla piattaforma streaming Peacock, di proprietà della NBC. Sfortunatamente, la piattaforma non è ancora attiva in Italia. Ragion per cui ancora non si sa quando verrà trasmessa nel nostro Paese, mentre su Peacock è disponibile dal 15 luglio. Si spera perciò che la serie abbia un buon successo, tanto da farla acquistare dalle piattaforme streaming che operano anche in Italia; altrimenti dovremo aspettare vari mesi prima di gustarsi Brave New World. Al momento, le critiche non sembrano essere molto positive per la serie, e ciò potrebbe comportare un ripensamento di acquisto delle varie piattaforme che distribuiscono i contenuti tv. Non rimane perciò che restare aggiornati sui prossimi sviluppi di Brave New World.

x
Previous articleAnticipazioni Manifest 17 luglio: cosa vedremo stasera?
Next articleUn italiano nella famiglia reale inglese: chi è Edoardo Mapelli Mozzi