Film simbolo degli anni ’80 e rampa di lancio della carriera della stella Tom Cruise, Top Gun ancora oggi riesce a emozionare vecchi e nuovi spettatori. Già dopo il gran successo del primo film si parlava di fare un sequel e si provo a metterlo in piedi. Tuttavia, l’aviazione americana stava perfezionando delle tecnologie segrete sui suoi aerei e non permise alla produzione di fare le riprese. Il progetto di un sequel venne accantonato. Molti anni più tardi il produttore Jerry Bruckheimer volle ridare vita al personaggio iconico di Maverick con un sequel ambietanto più di 30 anni dopo i fatti del primo. Detto fatto. I fan rimasero stupiti e felici di sapere che ci sarebbe stato un Top Gun 2 con di nuovo Tom Cruise a fare Maverick. Ma che cosa sappiamo di Top Gun 2?

Top Gun 2: anticipazioni

Il titolo del film è Top Gun: Maverick. Si vuole così dare ancora più centralità al personaggio protagonista, il quale, in questo secondo capitolo, viene nominato istruttore di aviazione per una classe di giovani piloti dell’esercito. Tra i giovani c’è il figlio del suo caro amico Gus, morto nel primo capitolo. L’età e l’esperienza di Maverick lo avranno cambiato? A vedere le immagini dei trailer pubblicati, sembrerebbe proprio di no: vedremo un Maverick sempre irriverente e impulsivo, seppur con una maturità accentuata. I cambiamenti che vedremo saranno dettati dall’innovazione tecnologica; perciò niente duelli con i russi, ma duelli contro i droni. Nel cast, oltre il ritorno di Tom Cruise, ci saranno Miles Teller (nel ruolo del figlio di Gus), Jennifer Connelly e l’altro grande ritorno di Val Kilmer nei panni di Iceman.

La lavorazione del film ha richiesto ben 10 mesi ed è stato girato quasi tutto sulla base navale di San Diego. Il film doveva uscire il 26 giugno, ma purtroppo è stato rimandato al 23 dicembre di quest’anno a causa della pandemia.

x
Previous articleAlba Parietti difende Belen Rodriguez e giudica Stefano De Martino
Next articleRiccardo Scamarcio: papà per la prima volta