La prima stagione di Carnival Row è disponibile su Amazon Prime. La serie è arrivata sulla piattaforma lo scorso agosto, ma si è già aggiudicata il rinnovo anticipato. L’annuncio di Carnival Row 2 è arrivato lo scorso luglio, ma se in un primo momento si poteva immaginare il debutto in estate, l’emergenza sanitaria farà slittare la data di uscita quasi di un anno.

Cara Delevigne, intervistata da Variety, ha dato qualche aggiornamento sullo stato dei lavori della seconda stagione. La modella e attrice ha rivelato che sono stati girati sei degli otto episodi previsti per la seconda stagione. Ma ha espresso qualche dubbio riguardo la possibilità di tornare a girare al più presto. Secondo le parole dell’interprete della fata Vignette, le riprese hanno bisogno di un determinato contesto, strettamente legato alla storia. Per questo motivo, probabilmente non riprenderanno a girare fino al prossimo inverno, “perché fuori deve far freddo e deve nevicare”, ha spiegato.

Carnival Row: la trama

Cara Delevigne ed Orlando Bloom sono protagonisti di un fantasy noir che incentra la propria storia su creature mitologiche che, fuggite dalla loro terra d’origine devastata dalla guerra, trovano rifugio in una città neo-vittoriana. Contemporaneamente al loro arrivo, che inevitabilmente crea il caos, nella cittadina iniziano ad accadere alcuni strani omicidi. Centrale è anche la ricerca delle proprie origini da parte di Philo (Orlando Bloom): creatura fatata che, agli occhi delle altre creature, non lo è davvero. Non abbastanza umano agli occhi degli umani, non abbastanza magico per le fate. Philo è ciò che si definisce un mezzosangue. Nella nuova stagione dovrà risolvere questa sua contraddizione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here