La besciamella è una salsa la cui paternità viene rivendicata sia dai francesi sia dagli italiani e serve come base per la preparazione di tanti piatti come pasta e lasagna al forno, cannelloni oppure finocchi e verdure gratinate, pesce lesso e piatti di carne, tutte squisite e immancabili nei giorni di festa e in qualsiasi occasione si abbiano commensali a pranzo a cena.

Preparare la salsa besciamella fatta in casa è semplice e veloce, anche se richiede qualche accortezza per evitare la formazione di grumi. Peraltro la preparazione casalinga è molto più genuina di quella acquistata negli scaffali del supermercato. Vediamo ora come fare la besciamella.

Ricetta besciamella ingredienti

  • Burro 100 grammi;
  • Farina 100 grammi;
  • Latte intero un litro;
  • Noce moscata;
  • Sale

Besciamella preparazione

Vediamo ora come si prepara la besciamella. Mettete a scaldare il latte in un pentolino. A parte fate sciogliere il burro, poi spegnete il fuoco e aggiungete la farina tutta insieme, mescolando rapidamente con una frusta proprio per evitare la formazione dei grumi, quindi rimettete sul fuoco continuando a mescolare. L’impasto deve apparire dorato: è quello che i francesi chiamano roux, che è la base della besciamella.

A questo punto versate un po’ di latte caldo, che avrete aromatizzato con la noce moscata e un po’ di sale, e mescolate energicamente. Poi versate anche il resto del latte, sempre continuando a mescolare con energia. Dovrete continuare a tenere sul fuoco per altri 5-6 minuti, fino a che la crema non si addenserà e comincerà a bollire. Il risultato finale dovrà essere quello di una salsa omogenea, liscia e senza grumi.

La vostra besciamella è pronta per essere utilizzata nei vostri piatti al forno o come condimento di pietanze lesse come pesce, verdure, carne, uova.

Con questa ricetta si ottiene una besciamella di consistenza media. Per una salsa più liquida occorre diminuire la quantità di burro e farina.

La conservazione

La besciamella si può conservare in frigo, in un contenitore di vetro, per 2-3 giorni, oppure in freezer, in un contenitore apposito, per un mesetto circa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here