Dopo il finale dell’ottava stagione, andato in onda lo scorso 12 luglio su Giallo (canale 38), gli spettatori sono in attesa dell’inizio di Profiling 9. La serie tv poliziesca, di matrice francese, tornerà in prima visone dopo la pausa estiva, a settembre. Le indagini della criminologa Adèle Delettre, protagonista della serie interpretata da Juliette Roudet, hanno riscosso così tanto successo che in attesa della nuova stagione, la rete sta trasmettendo nuovamente l’ottava stagione ogni martedì. Non solo, le prime stagioni di Profiling sono in onda anche su Nove, mentre FoxCrime ha appena programmato la decima. Insomma, un successo straordinario che, in Italia, ha permesso la messa in onda su ben tre canali in contemporanea. In Francia invece, la serie è già stata rinnovata per l’undicesima stagione, ma la produzione è ferma a causa del Coronavirus.

Dove eravamo rimasti?

Nell’ottava stagione di Profiling, Adele è ancora alle prese con Argos, criminale che la perseguita da anni e che ha ucciso Camille, sorella gemella della protagonista. Per tutta la stagione la criminologa ha dovuto dividersi tra il lutto per la sorella e il suo nuovo ed inaspettato ruolo di mamma. Ma è l’ultima puntata a lasciarci con il fiato sospeso: Adele viene trovata dall’ispettore Rocher, stesa sopra il corpo senza vita dell’avvocato di Argos. Si dichiara innocente, ma ogni elemento sembra essere una prova contro di lei. Tuttavia, le indagini portano ad una nuova ipotesi. Qualcuno ha ideato una trappola per incastrare la nostra protagonista.

Per scoprire chi avrà la meglio, dobbiamo attendere la nuova programmazione del palinsesto autunnale di Giallo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here