Lo yogurt è un alimento genuino e naturale, il cui consumo apporta molti benefici alla salute: lo si può consumare da solo, accompagnato con della frutta fresca e arricchito con muesli, scaglie di cioccolato fondente, noci, nocciole e miele, a seconda del proprio gusto personale. Può essere l’ideale per la realizzazione di golosi dolci per la prima colazione come ciambelle, muffin e plumcake. Per preparare in casa lo yogurt con il bimby, poi, occorre solo un po’ di tempo, la giusta dose di pazienza per il riposo e il risultato è perfetto: può essere lo spuntino per la prima colazione o per metà mattina, anche per garantire la giusta dose di calcio all’organismo se, ad esempio, non si gradisce troppo il gusto del latte. Vediamo ora come si prepara lo yogurt con bimby.

Ricetta yogurt bimby: ingredienti

  • Un litro di latte fresco (per una riuscita ottimale si consiglia di usarlo intero anche se nulla vieta di usare quello parzialmente scremato)
  • 125 grammi di yogurt greco al naturale

Yogurt fatto in casa bimby: procedimento

Mettiamo il latte nel boccale e scaldiamolo a 100 gradi per 2 minuti alla velocità 2.

Rimuoviamo il misurino e aspettiamo che il latte si raffreddi fino a raggiungere la temperatura di 50 gradi, saranno necessari circa 20 minuti.

Quindi incorporiamo lo yogurt greco e mescoliamo i due ingredienti per 20 secondi a velocità 5.

A questo punto rimuoviamo nuovamente il misurino e aspettiamo che la temperatura raggiunga i 37 gradi precisi: un passaggio che richiede circa 35-40 minuti.

La preparazione così ottenuta va dunque versata in una busta di plastica, meglio se infilata a sua volta in un’altra busta, e lasciata riposare per 12 ore per la fermentazione: lo yogurt acquisirà, così, la classica consistenza densa e cremosa.

Trascorso questo tempo lo yogurt fatto in casa con il bimby sarà pronto per essere gustato a proprio piacimento.

Ricette yogurt bimby: suggerimenti

Abbiamo visto come fare lo yogurt con il bimby: il procedimento non è per niente complesso, basta avere un poco di pazienza per aspettare i tempi di raffreddamento e fermentazione. Vi diamo ora anche qualche suggerimento: lo yogurt fatto con il bimby è delizioso se servito con frutta fresca tagliata a pezzi. Ottimo con le fragole, le pesche, il kiwi, il melone o i frutti di bosco. Può essere servito anche accompagnato con biscottini secchi, un modo per far consumare ai ragazzi in fase di preparazione degli esami una merenda fresca, piacevole al palato, genuina e salutare.

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here