Alla fine della scorsa puntata, Rosy Abate è stata costretta ad avvicinarsi al suo nemico giurato Antonio Costello per proteggere suo figlio: il sogno di una vita normale si è infranto sullo scoglio di un nuovo evento, l’assassinio dell’ispettrice Nadia Aversa, in cui Leo sembra essere coinvolto. Il cerchio si stringe sempre più intorno alla verità grazie alla tenacia dell’ispettore Bonaccorso.

Rosy è pronta ad assumersi la responsabilità del fatto, ma, grazie ad un cavillo, il suo arresto viene invalidato:un modo con cui Costello cerca di approfittare della situazione per attrarre nella propria sfera d’influenza la donna. La quale finge di stare al gioco, in realtà trama contro di lui e organizza una trappola per incastrarlo. Ma il piano fallisce. Questo, in estrema sintesi, lo si è visto nella seconda puntata della seconda stagione della serie in onda, in replica, su Canale 5.

E nella terza puntata della fortunata serie spin-off di Squadra Antimafia Rosy Abate dovrà dimostrare ancora una volta di avere coraggio. Di seguito le anticipazioni della terza puntata della seconda stagione: l’appuntamento è per domenica 12 luglio, su Canale 5, in prima serata.

Anticipazioni Rosy Abate terza puntata

Nella terza puntata della seconda stagione Rosy e Leo sembrano sempre più distanti: a dividerli un destino avverso. Il giovane sceglie, infatti, di stare dalla parte del boss Antonio Costello che lui considera come un padre e che per Rosy rappresenta, invece, un nemico insidioso da cui difendersi. L’uomo l’ha, infatti, condannata a morte per tradimento, ovvero per aver rivelato alla polizia i suoi affari con i siciliani. A complicare la faccenda c’è l’amore che Leonardo prova per Nina, figlia del camorrista.

Rosy Abate la regina di Palermo deve trovare il modo di sopravvivere all’ennesima sfida della vita e affrontare, contemporaneamente, lo sconforto derivante dall’idea che il figlio si sia allontanato. Rosy Abate e Leonardo: nessun ostacolo si sarebbe mai frapposto tra loro, questo aveva giurato Rosy al ragazzo alla fine della prima stagione. Ma la vita sembra avere altri progetti. E Leonardo è cresciuto diventando un giovane pieno di tormenti.

La seconda stagione della serie Rosy Abate, anche se in replica, continua ad assicurare emozioni e colpi di scena. In attesa di eventuali sviluppi inediti della saga, gli affezionati fan del personaggio interpretato dall’attrice romana Giulia Michelini possono, nel frattempo, continuare a seguire le vicende della loro beniamina.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here