Sembra che i fan possano stare tranquilli: la quarta stagione di The Last Kingdom in Italia sarà presto disponibile, forse in autunno, mentre già si pensa alla quinta e, addirittura, il produttore esecutivo della celebre saga sulla storia del Regno Unito si sarebbe detto entusiasta circa la possibilità di assicurare un prosieguo alla storia che vede Alexander Dreymon interpretare il protagonista.

The Last Kingdom streaming, tra attese e annunci

La quarta stagione della serie tv The Last Kingdom è stata resa disponibile sul servizio di streaming on demand Netflix a partire dal 26 aprile di quest’anno ma non in Italia, dove invece la stagione verrà trasmessa, sembra, dal 25 settembre,  su Premium Action, canale televisivo a pagamento edito da Mediaset disponibile su piattaforme Sky Italia e Infinity. E’ possibile, intanto, visionare solo le prime tre stagioni sulla piattaforma – giusto per rispolverare un po’ le varie tappe della serie – ma, intanto, si fanno già ipotesi sulla prosecuzione della saga.

Stando alle voci già in circolazione, mentre la quarta serie è ancora inedita in Italia, il produttore esecutivo avrebbe, infatti, annunciato di essere molto fiducioso sul rinnovo.  Quindi, una quinta serie sarebbe già all’orizzonte, anche se, in questi casi, l’uso del condizionale è d’obbligo. Si tratta di dare risposta alle domande, rimaste inevase con la quarta serie, sulla nascita del Regno Unito, sull’unione, in altre parole, dei vari regni, e sull’eredità di Uhtred.

Il dramma, di ambientazione storica, parla, infatti, della vicenda del figlio di un nobile sassone rapito dai Vichinghi, Uhtred, appunto, costretto a scegliere tra la terra natale e quella che lo ha allevato: una storia di lealtà, di identità, di scelte, di difficoltà ad accettare una fede differente dalla propria. Il periodo temporale in cui è collocabile la serie è il nono secolo d. C. quando la Gran Bretagna era suddivisa in tanti piccoli regni e i Vichinghi ne dominavano larga parte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here