Nero a Metà
Nero a Metà

Nero a metà è stata una delle fiction che è riuscita ad ottenere il maggior successo degli ultimi anni. La serie è riuscita ad andare bene non solo durante la prima visione, ma anche adesso che Rai 1 ha trasmesso la prima stagione in replica.

La trama di Nero a Metà parla dell’ispettore Carlo Guerrieri, del commissariato del Rione Monti, che è affiancato nelle indagini da giovane Malik Soprani, vice ispettore di colore appena uscito dall’accademia, e dalla figlia Alba, medico legale dell’Istituto di Medicina legale guidato da Giovanna Di Castro.
Malik è originario della Costa d’Avorio ed è stato adottato da Alice, per questo è cresciuto e ha studiato in Italia, diventando cittadino italiano.
La presenza del ragazzo porta grande scompiglio in commissariato, mentre Alba inizia a provare dei sentimenti molto forti per lui, anche se è appena andata a convivere con Riccardo.
Carlo è un uomo testardo, ribelle, ma anche protettivo con la figlia, che ha cresciuto da solo. Malik, invece, è ambizioso e brillante, ma anche molto giovane. I due devono trovare un modo per riuscire ad andare d’accordo e collaborare.
Della squadra fanno parte anche Mario Muso, sovrintendente capo di Napoli e grande amico di Carlo, Cinzia Repola, sovrintendente incinta che lavora in ufficio, Marco Cantabella, giovane agente compagno di accademia di Malik, e Micaela Carta, dirigente della Squadra Mobile.

Claudio Amendola da giovane era molto amato dalle donne, ma oggi in questa serie lo è ancora di più. Il personaggio di Carlo è stato creato a sua immagine e somiglianza, tanto che lo stesso attore ha dichiarato di immedesimarsi completamente e di comprendere alla perfezione ciò che prova. Interpretando questo personaggio l’attore ha voluto renderlo il più simile possibile a se stesso e al suo carattere.

Nero a metà: anticipazioni seconda e terza stagione

Nero a metà, fiction che vede l’amatissimo Carlo Amendola nei panni del commissario di polizia Carlo Guerrieri e Miguel Gobbo Diaz nei panni del suo vice Malik, è stata confermata per altre due stagioni, visto il grande successo ottenuto.
La seconda serie è pronta per andare in onda su Rai 1 questo autunno, visto che le riprese sono state ultimate prima del blocco dovuto all’emergenza per il Coronavirus.

Claudio Amendola ha già anticipato qualcosa sulla seconda serie. Ci saranno davvero tante novità e colpi di scena che terranno i telespettatori incollati al piccolo schermo. Non ci sono ancora particolari informazioni sulle date precise della messa in onda, ma è sicuro che sarà trasmessa in autunno.
L’attore, inoltre, ha raccontato al settimanale “Tv Sorrisi e Canzoni“, che la serie è già stata rinnovata anche per la terza stagione. Le riprese di queste nuove puntate dovrebbero iniziare a gennaio 2021, ma dovranno capire se ci saranno ancora le misure di restrizione e come saranno le regole dovute a questa emergenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here