Biscotti da inzuppo
Biscotti da inzuppo

I biscotti da inzuppo sono davvero deliziosi e molto semplici da preparare. Sono davvero l’ideale per una buona colazione, magari picchiati in una buona bevanda calda, come il caffè oppure il latte.
Seguendo questa ricetta potete realizzare dei biscotti buonissimi, per regalare un dolce risveglio a se stesse e anche ai membri della propria famiglia.
Svegliarsi e trovare dei biscotti così buoni pronti per essere inzuppati nel latte rende sicuramente la mattinata più dolce.
Inoltre, la preparazione non è così difficile come si può immaginare. Basta unire in una boule tutti gli ingredienti ed impastare con le mani, fino ad ottenere un composto più compatto e malleabile. A questo punto non resta che dare la giusta forma ai biscotti e metterli in forno per una decina di minuti.
Con questi biscotti da inzuppo conquisterete proprio tutti, compresi i bambini!

Ingredienti per preparare i biscotti da inzuppo

I seguenti ingredienti sono fondamentali per creare circa 15 biscotti da inzuppo.

  • 200 grammi di farina 00
  • 1 uovo
  • 8 grammi di lievito per dolci
  • 90 grammi di zucchero semolato
  • la scorza grattugiata di mezzo limone
  • 40 grammi di burro
  • 25 ml di latte

Il procedimento

Preparare questi deliziosi biscotti da inzuppo è molto semplice e richiede solo 30 minuti del vostro tempo. In cambio farete una colazione sana e decisamente buona.

Iniziamo sistemando la farina 00 in una ciotola molto capiente, per poi creare una cavità al centro con le dita. In questa cavità bisogna inserire l’uovo.
A questo punto possiamo aggiungere il lievito per dolci, aromatizzare il tutto con la scorza  grattugiata di mezzo limone e inserire lo zucchero semolato. Ora è il momento di unire il latte e il burro ammorbidito. Per renderlo più morbido è possibile scaldarlo per qualche secondo nel forno a microonde oppure a bagnomaria.
Una volta che tutti gli ingredienti sono stati aggiunti si può iniziare ad impastare bene con le mani. Continuiamo ad impastare fino a quando la consistenza del composto che ci serve non diventa il più compatta possibile, in modo che sia facilmente modificabile.

Nel momento in cui l’impasto risulta pronto, dobbiamo prenderne un po’ per volta per lavorarlo con le mani e dargli la forma di un rettangolo dagli angoli arrotondati. Per quanto riguarda la lunghezza si può decidere a proprio piacere, tenendo conto che più sono corti e più ne vengono e viceversa.

I biscotti vanno riposti su una teglia da forno, rivestita con la carta. Bisogna lasciarli cuocere per circa 15-20 minuti con forno ventilato preriscaldato a 180°.

Ecco pronta la vostra colazione!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here