Michele Riondino
Michele Riondino

In queste settimane stanno andando in onda le repliche de Il Giovane Montalbano in televisione. Il protagonista di questa serie televisiva è stato interpretato da Michele Riondino, un artista completo e in grado di mostrare sempre un grande entusiasmo ad ogni impegno. Il suo esordio televisivo è stato con Distretto di Polizia, a cui ha preso parte per ben tre stagioni.
Con questa nuova interpretazione, però, Michele Riondino attore ha saputo conquistare il suo pubblico.

La vita privata di Michele Riondino

Michele Riondino è nato il 14 Marzo 1979 a Taranto. Il padre si chiama Franco ed è un ex operaio Ilva, mentre la mamma si chiama Mariella ed è una casalinga.
La passione per la recitazione e per il teatro sono nate quando era molto piccolo e ha sempre sognato il grande schermo.
La sua famiglia, però, sperava che un giorno avrebbe potuto prendere il posto di suo papà  in fabbrica, dove è andato a lavorare anche il fratello Fabio. Michele, però, voleva semplicemente inseguire il suo più grande sogno.
Quando è riuscito ad entrare nel mondo della recitazione ha subito avuto successo. Ha avuto ruolo in Distretto di polizia, Incantesimo 5, La guerra è finita e Il Giovane Montalbano. Ma è riuscito anche ad arrivare al cinema, con film come Senza Lasciare Traccia, Meraviglioso Boccaccio, La ragazza del mondo, Un’avventura, Restiamo Amici e molti altri.

Ad occupare il suo cuore c’è Eva Nestori, make up artist che ha conosciuto proprio in uno dei set in cui ha lavorato. Il primo incontro è stato sul set de Il giovane Montalbano. I due non sono ancora sposati, ma sono molto legati e affiatati, tanto da decidere di creare una splendida famiglia.
Michele ed Eva hanno avuto due figlie, Frida, che è nata nel 2014, e Irma, che è nata a marzo del 2020.

Michele Riondino film

All’inizio della sua carriera, Michele Riondino è arrivato sul grande schermo nel film in cui Eleonora Giorgi ha debuttato come regista. Il film in questione si chiama Uomini & Donne, amori & bugie ed è stato proprio su questo set che Riondino ha testato le sue doti da attore.
Nel corso degli anni ha fatto parte del cast di ben 20 film diversi, tra cui anche Gli Sfiorati di Matteo Rovere e Il passato è una terra straniera di Daniele Vicari.
Ha preso parte anche al film Acciaio di Stefano Mordini, tratto dall’omonimo romanzo di Silvia Avallone, e a Restiamo Amici di Antonello Grimaldi, che per il momento è stato il suo ultimo lavoro al cinema, prima di passare al piccolo schermo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here