La cosa più bella 2
La cosa più bella 2

Oggi vogliamo parlarvi dell’uscita della seconda stagione della serie tv La cosa più bella su Netflix, prevista per il 19 Giugno 2020.
Stiamo parlando di una serie tv brasiliana, andata in onda per la prima volta nel 2019. La serie parla dell’ascesa della bossa nova, genere musicale degli anni ’50, e della grande crescita personale femminile. Le puntate sono ambientate negli anni ’50 e il titolo è ispirato alla canzone di João Gilberto e Tom Jobim, ovvero Coisa Mais Linda.

Il 13 Maggio 2019 Netflix aveva già annunciato il rinnovo della serie tv per la seconda stagione con un teaser diffuso su Youtube che consigliava di non disperare, perché La Cosa Più Bella era stata rinnovata. Questa seconda stagione è ambientata negli anni ’60 e i telespettatori che hanno seguito le prime puntate non vedono l’ora di capire cosa succederà dopo il primo finale di stagione.

Il cast è formato da Maria Casadevall, Leandro Lima, Patricia Dejesus, Fernanda Vasvoncellos, Mel Lisboa, Icaro Silva, Alexandre Cioletti, Gustavo Vaz e Gustavo Machado.  La regia è di Caio Ortiz, Hugo Prata e Julia Rezende.

In questi giorni Netflix sta regalando moltissime gioie, con delle uscite davvero eccezionali, come il gioco tanto atteso “Floor is Lava” oppure la serie tv “The King: Eternal Monarch”.

Voliamo in Brasile per entrare nella seconda stagione di La prima cosa bella, immergendosi nella musica e nel potere femminile.

La trama della seconda stagione della serie tv La prima cosa bella

Tutti coloro che hanno seguito la prima stagione de La prima cosa bella si ricorderanno sicuramente il grande e sconvolgente finale. É stato ambientato la notte di Capodanno del 1960, anno in cui sta per riprendere la seconda stagione.
Le vite di Lìgia e Malu sono state completamente stravolte. Augusto Soares, ex marito di Lìgia, ha sparato ad entrambe. L’uomo dà la colpa a Malu, proprietaria del club Coisa Mais Linda, di tutte le sue disgrazie e la sua rabbia supera ogni limite possibile.
Augusto è un uomo retrogrado, misogino e incredibilmente frustrato, un personaggio che a tratti fa venire il disgusto, ma che è più reale di quanto si possa immaginare.
Questo personaggio rappresenta in tutto e per tutto la cultura misogina del Brasile di quei tempi, che ancora oggi sembra essere tristemente più attuale di quanto si possa pensare.

Dopo un finale del genere le aspettative sono molto alte. Cosa accadrà nella seconda stagione?

Maria Luiza è una donna estremamente determinata, come è sempre stata, oltre ad essere una madre devota, un’amica leale e tutte quelle caratteristiche che hanno mostrato durante la prima stagione. Ora, però, ha una grande forza in più. Un trauma l’ha resa molto più resiliente e ha eliminato tutti i suoi filtri, le sue inibizioni e il bisogno di scuse.
Thereza è pronta a dedicare la sua vita alla casa e alla famiglia. Una scelta consapevole ed importante, da cui però poi sente il desiderio di fuggire. Alla donna manca incredibilmente un lavoro.
Adelia ha il pensiero fisso sulla sua infanzia e sul padre Duke. Si sta per sposare e ha davvero bisogno di ripartire da zero con Capitão per riuscire a dare una vera svolta alla sua vita. Sua sorella Ivone, intanto, si trasforma da adolescente in grande e promettente artista. Con l’aiuto di Malu riuscirà ad ottenere l’opportunità di dimostrare a tutti le sue capacità in un settore che purtroppo è completamente in mano degli uomini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here